Erboristeria per Gli Anziani: Rimedi Naturali per Vivere Meglio

prodotti da erboristeria per anziani

Benvenuti nell’affascinante mondo dell’Erboristeria, dove la natura incontra la saggezza dell’età

Quando si diventa vecchi, l’età che avanza non è solo un numero che cresce, ma porta con sé un capitolo ricco di esperienze e, a volte, di nuove sfide per la salute. Fortunatamente, l’Erboristeria ci offre un tesoro di prodotti naturali che possono essere preziosi alleati.

Ma prima di tuffarci in questo mare verde, è cruciale parlare di un aspetto fondamentale: la sicurezza e l’efficacia di questi rimedi possono differire a seconda delle condizioni di salute individuali. Soprattutto per chi è già sotto trattamento farmacologico, il rischio di interazioni è una realtà da non sottovalutare. Ecco perché il primo passo verso un’anzianità serena, che si sia settantenni, ottantenni o novantenni, è quello di consultare il proprio medico prima di abbracciare qualsiasi nuovo trattamento erboristico. 

Dopo questa doverosa premessa esploriamo insieme una selezione di rimedi erboristici utili per vivere al meglio questa età d’oro.

Rimedi Erboristici per Problemi Comuni nell’Anzianità

  1. Tensioni articolari: è possibile ritrovare sollievo con creme a base di Arnica e Artiglio del diavolo. Questi rimedi naturali dalle proprietà lenitive, possono aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore articolare. Ci sono molti studi clinici e review che ne confermano l’efficacia.
  2. Memoria: per mantenere la mente agile nelle persone anziane si sente parlare spesso di Ginkgo biloba, una pianta medicinale che migliora l’attività dei mediatori chimici del cervello. Viene indicata in caso di insufficienza circolatoria cerebrale e in età senile. Purtroppo però questa pianta agisce sulla circolazione del sangue e può interagire con molti farmaci, quindi se ne sconsiglia l’uso se non sotto consiglio medico. Altri due rimedi più sicuri sono invece gocce naturali di Betulla Semi e l’olio essenziale di Rosmarino, molto studiati per le loro potenziali proprietà cognitive. L’olio essenziale di Rosmarino, in particolare, è stato associato in aromaterapia al miglioramento della concentrazione, mentre il Gemmoderivato di Betulla Semi (per via orale), al miglioramento della memoria.
  3. Insonnia e disturbi del sonno: la Valeriana è una delle erbe più studiate per il suo effetto calmante, alcuni studi hanno confermato che la Valeriana aiuta a conciliare il sonno e ne migliora la qualità. Utilizzata spesso in integratori alimentari in associazione con la Melatonina (un ormone naturale che regola i ritmi circadiani e che viene comunemente usata per migliorare la qualità del sonno). Attenzione perché le erbe calmanti e tranquillanti possono spesso interagire con farmaci ansiolitici e con sonniferi.
  4. Problemi digestivi: per digerire meglio ci si può affidare a erbe come Finocchio, Camomilla, Menta e Anice. Sono note per le loro proprietà digestive, antifermentative e spasmolitiche. Vengono spesso consigliate per alleviare disturbi gastrointestinali, un vero toccasana per lo stomaco.
  5. Stitichezza: erbe officinali come Psillio, Tamarindo e Manna da frassino sono erbe dall’effetto lassativo molto delicato e sicuro per la stipsi negli anziani, in quanto non provocano contrazioni intestinali forti come altri tipi di lassativi. Contribuiscono a rendere le feci più morbide e a ridurre l’irritazione durante il passaggio. Migliorano la frequenza e la consistenza delle evacuazioni e vengono spesso consigliate come rimedio naturale a lungo termine anche per la stitichezza cronica.
  6. Benessere di cuore e circolazione: il Biancospino è stato studiato per i suoi effetti benefici sul benessere cardiovascolare, inclusa la regolazione della pressione arteriosa. L’Aglio e l’Olivo sono erbe amiche del cuore, note per il loro potenziale nella regolazione dei livelli di colesterolo e glicemia nel sangue.
  7. Gambe gonfie: Per via esterna l’applicazione di creme o gel rinfrescanti a base di Ippocastano e Mentolo può aiutare a ridurre il disagio. L’Ippocastano è noto per i suoi effetti benefici sulla circolazione, aiuta a ridurre il problema delle gambe gonfie, riduce la stasi e facilita il ritorno venoso.
  8. Stanchezza e spossatezza: tra i rimedi naturali ricostituenti troviamo l’Eleuterococco e la Pappa Reale. L’Eleuterococco, o ginseng siberiano, è utile per aumentare l’energia, ridurre la fatica e migliorare la resistenza. La Pappa Reale è estremamente nutriente, può aiutare a combattere l’inappetenza e a migliorare i livelli di energia.
  9. Tono dell’umore: Lavanda e Sequoia sono state studiate per il loro effetto positivo sull’umore. La Lavanda è spesso utilizzata in aromaterapia per il suo effetto rilassante e rasserenante. Mentre il gemmoderivato di Sequoia si mostra utile per lievi stati di depressione nell’anziano. Queste erbe possono aiutare a migliorare l’umore e a combattere lievi stati di tristezza.
  10. Benessere delle ossa: rimedi come Equiseto e Ortica sono ricchi di minerali come silicio, calcio, magnesio e ferro, utili per il benessere delle ossa. In particolare l’Equiseto (chiamato anche coda cavallina) è ricco di silicio, un oligoelemento che ha un ruolo importante per il sostegno dell’integrità del tessuto connettivo, della plasticità della cartilagine articolare e della solidità dello scheletro. 

Avvertenze

In conclusione, l’utilizzo di prodotti erboristici offre una preziosa opportunità per migliorare la qualità della vita delle persone in età avanzata (70, 80 o 90 anni), aiutandole ad affrontare in modo più naturale possibile le problematiche più comuni di questo periodo della propria esistenza.

Tuttavia, è fondamentale approcciare l’Erboristeria con la consapevolezza che “naturale” non significa “sicuro”. Quindi è importante non solo conoscere i benefici potenziali delle erbe, ma anche essere consapevoli delle possibili interazioni (ne abbiamo parlato anche nell’articolo sulle interazioni tra farmaci ed erbe) e controindicazioni, specialmente con trattamenti farmacologici già in atto. La collaborazione con il proprio medico è essenziale per garantire un approccio sicuro e personalizzato, rispettoso delle specifiche esigenze di benessere di ognuno. Con la giusta attenzione e un approccio informato, i rimedi erboristici possono diventare un valido alleato per vivere la terza età con natura, benessere e serenità.

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Fonti: 

  • Gagnier JJ, et al., 2004, Harpagophytum procumbens for osteoarthritis and low back pain: a systematic review. BMC Complement Altern Med. 
  • Widrig R, et al., 2007, Choosing between NSAID and arnica for topical treatment of han osteoarthritis in a randomised, double-blind study. Rheumatol Int. 
  • Brigo B., 2003, L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia. 211 sindromi cliniche trattate con fitocomplessi e gemmoderivati. Medicina Naturale. Tecniche Nuove, pp. 72-73, 425, 465, 471-472, 536-537, 536-537, 548-549, 566, 580-581. 

Schede Erbe: 

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link: 

Arnica, Arnica montana L.
Artiglio del Diavolo, Harpagophytum procumbens DC.
Ginkgo, Ginkgo biloba L.
Betulla, Betula alba L.
Rosmarino, Rosmarinus officinalis L.
Valeriana, Valeriana officinalis L.
Finocchio Selvatico, Foeniculum vulgare Miller
Camomilla, Matricaria chamomilla L.
Menta, Mentha x piperita L.
Anice Verde, Pimpinella anisum L.
Psillio, Plantago psyllium L.
Tamarindo, Tamarindus indica L.
Frassino da Manna, Fraxinus ornus L.
Biancospino, Crataegus monogyna Jacq. (Lindm.)
Olivo, Olea europaea L.
Ippocastano, Aesculus hippocastanum L.
Eleuterococco, Eleutherococcus senticosus Maxim.
Lavanda, Lavanda officinalis Chaix
Sequoia, Sequoia gigantea (Lindl.) Dec.
Equiseto, Equisetum arven
Ortica, Urtica dioica L.

Scopri di più
I prodotti consigliati dagli Erboristi di Erbecedario
Vendita online prodotti e rimedi naturali contro stanchezza erboristeria Erbecedario Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta