Approfondimenti

Come abbassare la pressione alta con i rimedi naturali: tintura madre di Cardiaca

Come abbassare pressione alta rimedi naturali Cardiaca

L’ipertensione è un disturbo che consiste nell’avere la pressione minima o la pressione massima alta. Questo può mettere a dura prova il sistema cardiovascolare provocando malattie anche molto gravi, come infarto ed ictus. Per questo è importante tenere la pressione sotto controllo.

Come fare ad abbassarla? Nella maggior parte dei casi la pressione alta è causata da un disordine metabolico dato da cattiva alimentazione e scarso movimento fisico, ma può essere espressione anche di uno stato nervoso.

Come prima cosa quindi è importante correggere il proprio stile di vita.

Se il problema è di lieve o media entità e dopo aver consultato il proprio medico si possono poi utilizzare rimedi naturali che favoriscono il benessere cardiovascolare, come la tintura madre di Cardiaca. Scopriamola meglio in questo articolo.

Pressione alta e rimedi naturali: Cardiaca

La Cardiaca (Leonorus cardiaca L.) è una pianta erbacea appartenete alla famiglia delle Lamiaceae.

Cresce nelle zone temperate d’Europa, dove preferisce terreni incolti, macerie, sentieri e fossati.

Nelle foglie di questa piantina alta poco più di un metro sono contenute preziose sostanze attive tra cui flavonoidi, diterpeni, polifenoli, tannini ed alcaloidi.

Il nome stesso riconduce alla sua principale attività, cioè quella di svolgere proprietà benefiche sul cuore.

Nella tradizione popolare viene impiegata anche per contrastare i problemi femminili legati al ciclo mestruale ed alla menopausa, mentre anticamente veniva descritta tra le piante utilizzate nel trattamento delle crisi epilettiche.

Che cos’è, proprietà e benefici

Dalla macerazione in acqua ed alcool delle parti aeree fresche si ottiene la tintura madre di Cardiaca. Un estratto idroalcolico da erboristeria dalle proprietà antispastiche e rilassanti. L’azione calmante è generale ma si manifesta in modo più spiccato a livello cardiaco, dove determina un rallentamento del battito del cuore e vasodilazione. Per questo favorisce il corretto mantenimento della pressione e della frequenza cardiaca ed aiuta a donare una piacevole sensazione di tranquillità. Valido rimedio naturale come coadiuvante in caso di pressione arteriosa alta, aritmie e tachicardie soprattutto se derivanti da ansia e stress.

Come si utilizza

Si consiglia di assumere 50/60 gocce di tintura madre di cardiaca, 2 volte al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali e diluite in un po’ d’acqua.

Per favorire la regolarizzazione della pressione risulta molto utile l’associazione con:

  • Piante che favoriscono il benessere cardiovascolare come Biancospino ed Olivo
  • Piante con proprietà diuretiche come Pilosella e Fumaria.

Controindicazioni

La letteratura non segnala effetti tossici secondari ai dosaggi consigliati.

Ne è sconsigliato l’uso in gravidanza ed è meglio evitare di assumerla insieme a farmaci ipotensivi perché si può verificare una sommazione dell’effetto.

 

Tintura Madre Cardiaca

100067a_Tintura-Madre-Cardiaca-am

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta