Olio essenziale di Rosmarino per i capelli

Olio di rosmarino per i capelli

Il rosmarino, una pianta umile che si rivela essere un ingrediente prezioso per il benessere e la bellezza dei capelli

Scopriremo metodi semplici ed efficaci per utilizzare questo ingrediente nella propria quotidianità, dal suo utilizzo in lozioni, decotti e maschere, fino alla creazione di un olio fatto in casa

Ma andiamo con ordine… perché fa bene ai capelli?

Proprietà benefiche del Rosmarino per i capelli

A cosa serve? L’olio essenziale di Rosmarino mostra diverse proprietà sul cuoio capelluto e sui capelli, tra cui:

  • Migliora la circolazione: grazie alla sua capacità di stimolare la microcircolazione del cuoio capelluto, il rosmarino promuove il benessere dei capelli. L’attivazione del flusso sanguigno aiuta a rinforzare il bulbo dei capelli, sostenendo così la naturale crescita dei capelli.
  • Regolazione della produzione di sebo: l’effetto astringente dell’olio essenziale di rosmarino aiuta a ridurre la produzione di sebo, prevenendo l’ostruzione dei follicoli piliferi. Migliora l’ossigenazione, rendendo i capelli più belli e luminosi.
  • Antiossidante e lenitivo: alcuni componenti del rosmarino come l’acido rosmarinico e il carnosolo, aiutano a proteggere i capelli dai danni ossidativi oltre a calmare il prurito e ridurre l’arrossamento
  • Prevenzione della forfora: le proprietà astringenti e purificanti del rosmarino aiutano a contrastare la comparsa della forfora mantenendo l’equilibrio e il benessere del cuoio capelluto.

Come si usa sui capelli

Come usarlo? Il suo utilizzo può avvenire in 3 diversi modi, a seconda delle proprie esigenze o preferenze.

Ecco come usare l’olio essenziale di Rosmarino sui capelli: 

  1. Lozione per capelli: mescolare 10 gocce di olio essenziale di Rosmarino in 20 ml di Tintura Madre di Rosmarino. Applicare 30 gocce di questa lozione su tutto il cuoio capelluto e massaggiare per 2 minuti. Questa lozione può essere applicata pre o dopo il lavaggio, a seconda delle proprie esigenze. Aiuta a stimolare la micro-circolazione del cuoio capelluto. 
  2. Decotto / Infuso / Tisana: realizzare un decotto con del Rosmarino fresco. Lasciare riposare fino a temperatura ambiente, quindi aggiungere 10 gocce di olio essenziale di rosmarino. Si otterrà così un idrolato di rosmarino per risciacquare i capelli dopo il lavaggio. Purificante e fortificante. 
  3. Maschera / Impacco: utilizzare 20 gocce di olio essenziale di Rosmarino in 20 ml di Olio di Mandorle Dolci. Fare un impacco pre-shampoo. Quanto tempo tenere l’impacco in posa? Si tiene l’impacco in posa per almeno 30-45 minuti e poi si procede con il risciacquo. 

Quante volte applicare l’olio essenziale di rosmarino? Quanto tempo occorre per vedere un effetto? La frequenza dipende molto da persona a persona. Generalmente per ottenere dei buoni risultati è bene svolgere i trattamenti da 1 a 3 volte a settimana, per un periodo di almeno 1-3 mesi.

Come fare Olio essenziale di rosmarino fai da te

Come si fa a preparare un olio di rosmarino per i capelli fatto in casa.

La ricetta è molto semplice, avrai bisogno di: 

  • Rametti freschi di rosmarino o in alternativa un buon olio essenziale (naturale e puro al 100%)
  • Olio di base: olio di mandorle dolci

Procedimento:

  1. Inserire i rametti di rosmarino in un flacone di vetro.
  2. Coprire completamente i rametti con l’olio.
  3. Lasciare il flacone in un luogo asciutto per circa 30 giorni, agitandolo di tanto in tanto. 
  4. Passato un mese filtrare l’oleolito di rosmarino e conservare il flacone al riparo dalla luce per massimo 1 anno. 

Alternativa ancora più facile e veloce: diluire 25 gocce di olio essenziale di rosmarino in 100 ml di olio di mandorle dolci, mescolare e applicare sui capelli. 

Aggiungi l’olio essenziale di legno di cedro alla tua ricetta per un’azione ancora più rinforzante oppure scopri quali oli essenziali utilizzare sui capelli e ottieni un prodotto personalizzato, che rispecchi le esigenze dei tuoi capelli. 

Precauzioni e avvertenze d’uso

Diluire sempre l’olio essenziale in una tintura madre, in un olio vettore o in una tisana. Usato puro sulla pelle e sul cuoio capelluto può provocare irritazioni o reazioni allergiche. 

Inoltre, consigliamo di effettuare sempre un piccolo test: applica la tua preparazione a base di olio essenziale su una piccola area del polso prima di procedere all’applicazione su tutto il cuoio capelluto. 

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Schede Erbe:

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Rosmarino, Rosmarinus officinalis L.

Mandorlo, Prunus dulcis (Mill.) D.A. Webb.

Scopri di più
Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024 Rimedi Naturali Cellulite Vendita Online Saponi Naturali Detergenti Erbecedario I prodotti consigliati dagli Erboristi di Erbecedario

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta