Approfondimenti

Cos’è la dermatite? Cause, Tipologie e Rimedi Naturali

dermatite-psoriasi

Stress, esposizione a sostanze irritanti, allergie, cattivi abitudini alimentari possono mettere a dura prova la nostra pelle, causando varie patologie, che vanno sotto il nome generico di dermatite.
In questi casi è molto importante non sottovalutare il problema e prendersi cura della propria pelle. Una pelle sana è infatti il primo passo per il benessere del nostro organismo.

Che cos’è la dermatite?

Dermatite è un termine generico che viene utilizzato per indicare uno stato infiammatorio della pelle. 

Comprende una serie di malattie della pelle accomunate dalla presenza di irritazione, rossore, gonfiore e prurito.
Esistono vari tipi di dermatite, con cause e sintomi più o meno diversi.

Quali sono i tipi di dermatite? E quali sono le loro cause?

In base alle cause scatenanti ed ai sintomi con cui si manifesta, si possono distinguere vari tipi di dermatite.

Le più comuni sono:

  • Dermatite atopica: si manifesta con chiazze rosse, vescicole, secchezza e prurito della pelle. Le zone del corpo più colpite sono i gomiti, le ginocchia ed il collo. Si ritiene che sia causata da una reazione allergica dell’intero organismo che si manifesta attraverso la pelle;
  • Dermatite seborroica: è caratterizzata dalla presenza di squame e croste untuose e giallastre che compaiono principalmente sul cuoi capelluto, dietro alle orecchie e sulle sopracciglia. Una delle cause scatenanti è l’eccessiva produzione di sebo;
  • Dermatite da contatto o allergica: è causata dal contatto diretto della pelle con sostanze irritanti come per esempio i peli dell’ortica, i detersivi o il veleno degli insetti. E’ fortemente irritativa e si manifesta con prurito, bruciore ed arrossamento nella zona del contatto. A volte possono comparire anche delle piccole vesciche;
  • Psoriasi: è caratterizzata dalla comparsa di placche più o meno estese, con squame biancastre, a volte anche sanguinolente. Presenta fasi alterne di miglioramento e peggioramento, spesso in concomitanza con i cambi di stagione. Non si conoscono ancora molto bene le cause, si presume che giochino un ruolo molto importante la predisposizione genetica e lo stress;
  • Dermatite da pannolino: si manifesta con arrossamento, prurito e piccole ferite nell’inguine, nell’area intorno ai genitali e nella parte bassa della pancia. Questo perché il pannolino non lascia traspirare la pelle, e si creano umidità e calore che favoriscono lo sviluppo di batteri. E’ molto frequente nei bambini e negli anziani.

Quali sono i sintomi della dermatite?

Come abbiamo visto, i sintomi possono variare in base all’origine ed al tipo di dermatite.

Generalmente i vari tipi di dermatite hanno in comune il rossore, il gonfiore, la comparsa di macchie, bolle, vescicole o croste.

Queste manifestazioni cutanee possono essere più o meno fastidiose, a seconda dell’entità del problema, e dare una sensazione di prurito, che può portare la persona a toccarsi e a grattarsi, provocando piccole ferite, che possono aggravare ulteriormente la situazione.

Si possono usare rimedi naturali per favorire il benessere della pelle?

La natura ci mette a disposizione molti rimedi naturali per prendersi cura della propria pelle.

La fitoterapia dei disturbi cutanei inizia quasi sempre con due preziosissime piante: la Bardana e la Viola tricolor. Hanno un’azione lenitiva, eudermica, depurativa sulla pelle. Aiutano a contrastare gli inestetismi derivanti dalle problematiche delle cute, migliorandone la fisiologia e l’aspetto.

Molto importante è anche l’utilizzo di piante ad azione idratante ed emolliente. Ci consentono di lenire il rossore ed il prurito, e di contrastare la secchezza mantenendo la pelle morbida ed elastica. Un esempio sono la Malva, la Calendula, il gel di Aloe, la Camomilla, l’Elicriso e l’olio di mandorle dolci.

Ma di questo parleremo in modo più approfondito nei prossimi articoli.

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Schede Erbe:
Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Bardana, Arctium lappa L.
Viola, Viola tricolor L.
Malva, Malva officinalis L.
Calendula, Calendula officinalis L.
Aloe, Aloe vera L.
Camomilla, Matricaria chamomilla L.

Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Vendita online prodotti e rimedi naturali contro stanchezza erboristeria Erbecedario Borraccia termica con infusore acciaio inox e bambù Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani
 

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI