Approfondimenti

Oli essenziali repellenti per proteggere i gatti da pulci e insetti

Oli essenziali repellenti insetti pulci gatto

Gli oli essenziali possono essere dei validi rimedi naturali per combattere le pulci del nostro gatto. E’ necessario però fare molta attenzione alla scelta dei giusti oli essenziali, in quanto non è detto che un’essenza che piace a noi possa fare del bene e piacere anche al nostro gatto. Vediamo insieme quali è meglio utilizzare.

Oli Essenziali: Rimedi Naturali Per Gatti Contro Pulci E Insetti

Gli oli essenziali che si possono utilizzare nel pelo del gatto contro pulci e insetti sono:

  • Lavanda
  • Rosmarino
  • Geranio

Per creare un repellente naturale per i gatti anti insetti e pulci, occorre mescolare in 60 ml di olio di Mandorle dolci:

  • 3 gocce di olio essenziale di Lavanda: antisettico e lenitivo;
  • 3 gocce di olio essenziale di Rosmarino: stimola la circolazione cutanea, il pelo risulterà più lucido, folto e protetto;
  • 3 gocce di olio essenziale di Geranio: molto sgradito a zanzare, pulci e insetti.

Come applicarlo? Inumidire un batuffolo o un fazzolettino di cotone con il prodotto ottenuto e passare il pelo del gatto di casa. Per un’azione più forte passatelo anche 2-3 volte al giorno.

Oli Essenziali Sicuri Per Il Gatto

L’olfatto dei felini è molto più sviluppato e sensibile del nostro. Alcuni oli essenziali, infatti, sono troppo forti, sgraditi e in alcuni casi anche tossici per questi animali.

Per capire se un olio essenziale è adatto o meno al nostro piccolo amico un facile test olfattivo che si può mettere in pratica è quello di inumidire un panno con l’olio essenziale scelto e osservare la reazione del gatto. Se guarda il panno, si avvicina, si struscia o addirittura cerca di leccarlo (in quel caso impediteglielo!) allora il test risulta positivo e si può usare tranquillamente. Se, invece, si allontana, tossisce o lacrima allora è meglio evitare l’uso di questo olio essenziale.

Sconsigliamo l’uso dell’olio essenziale di Tea tree sui gatti. Essendo un olio essenziale molto potente (utilizzato sull’uomo per micosi, acne, afte, ecc), l’uso sul gatto può portare ad eventi tossici anche gravi. Per questo è meglio applicare questo olio essenziale sotto controllo veterinario.

I gatti sono creature molto delicate ed è molto importante non usare mai gli oli essenziali puri su di loro ma sempre opportunamente diluiti in un olio vegetale (es. olio di mandorle dolci)

Alcuni oli essenziali generalmente considerati innocui e non tossici sono:

  • Lavanda
  • Rosmarino
  • Geranio
  • Camomilla

L’ideale è utilizzare oli essenziali naturali e puri al 100%, come lo sono gli oli essenziali Erbecedario.

Ricordate che l’Aromaterapia non sostituisce le cure del veterinario, chiedete sempre un consiglio.

 

Fonti:

-Villar D. et al, 1994. Toxicity of melaleuca oil and related essential oils applied topically on dogs and cats. Veterinary and Human Toxicology. 139-142.

-Kristen Leigh Bell, 2004. Holistic Aromatherapy for Animals.

 

Olio Essenziale Lavanda

100923a-Olio-Essenziale-Lavanda-am

Olio Essenziale Rosmarino

100927a-Olio-Essenziale-Rosmarino-am

Olio Essenziale Geranio

100939a-Olio-Essenziale-Geranio-hi

Olio da Massaggio Mandorle Dolci

300006a-olio-corpo-mandorle-dolci-am

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta