Approfondimenti

Frutta e verdura di stagione in primavera: ecco l’elenco mese per mese

frutti e verdure primavera di stagione

La frutta e la verdura di stagione sono un vero toccasana per la nostra alimentazione e di conseguenza per la nostra salute.

Non si tratta però solamente di una maggior qualità del prodotto della terra, ma anche di minori costi e maggiori benefici per l’ambiente che ci circonda. Un frutto o una verdura di stagione infatti non hanno bisogno di essere trasportati da una parte all’altra del mondo inseguendo le richieste da zone con fasce climatiche differenti. I minori costi di trasporto e di conservazione si rispecchiano poi nel prezzo finale del prodotto. Scopri perché è meglio mangiare la frutta e verdura di stagione.

La Primavera è uno dei periodi dell’anno più ricchi di frutta e verdura. Il periodo primaverile (nell’emisfero boreale) inizia il 21 Marzo con l’equinozio e termina il 21 Giugno con il solstizio d’estate.  In questo periodo la Natura si risveglia e ci regala immagini, profumi e gusti incredibili.

Ecco qui un elenco con il calendario mese per mese con la frutta e la verdura di stagione. Una lista che ci può aiutare a riconoscere i prodotti migliori quando facciamo la spesa.

Elenco frutta e verdura primaverile mese per mese

L’evoluzione climatica delle stagioni crea ogni mese caratteristiche diverse di temperatura, umidità, piovosità etc. tanto da far crescere e sviluppare le piante in modo diverso. Alcune avranno il loro periodo di fioritura, altri faranno i frutti e così via… Ecco mese per mese i frutti e le verdure primaverili che si possono gustare.

Frutta e verdura di Marzo

  • Aglio;
  • Arance;
  • Asparago;
  • Barbabietole;
  • Bieta;
  • Broccoli;
  • Carciofo;
  • Carota;
  • Cavolini di Bruxelles;
  • Cavolo;
  • Cedro;
  • Cipolla;
  • Erba cipollina;
  • Fagioli;
  • Finocchio;
  • Kiwi;
  • Lattuga;
  • Lenticchie;
  • Limoni;
  • Mandarini;
  • Mele;
  • Patate;
  • Pere;
  • Piselli;
  • Pompelmi;
  • Porro;
  • Salvia;
  • Scalogno;
  • Spinaci;
  • Verza.

Frutta e verdura di Aprile

  • Aglio;
  • Arance;
  • Asparago;
  • Barbabietole;
  • Bieta;
  • Broccoli;
  • Carciofo;
  • Carota;
  • Cavolini di Bruxelles;
  • Cavolo;
  • Cedro;
  • Crescione;
  • Cipolla;
  • Erba cipollina;
  • Fagioli;
  • Finocchio;
  • Kiwi;
  • Lattuga;
  • Lenticchie;
  • Limoni;
  • Mandarini;
  • Mele;
  • Patate;
  • Pere;
  • Piselli;
  • Pompelmi;
  • Porro;
  • Ravanello;
  • Salvia;
  • Scalogno;
  • Sedano;
  • Spinaci;
  • Timo;
  • Valerianella;
  • Verza.

Frutta e verdura di Maggio

  • Aglio;
  • Albicocche;
  • Asparago;
  • Bieta;
  • Carota;
  • Cetrioli;
  • Ciliegie;
  • Cipolla;
  • Erba cipollina;
  • Fagioli;
  • Fagiolini;
  • Finocchio;
  • Fragole;
  • Kiwi;
  • Lattuga;
  • Nespole;
  • Ortiche;
  • Pere;
  • Prezzemolo;
  • Ravanello;
  • Rucola;
  • Salvia;
  • Scalogno;
  • Sedano;
  • Spinaci;
  • Tarassaco;
  • Timo;
  • Valerianella.

Frutta e verdura di Giugno

  • Aglio;
  • Albicocche;
  • Aneto;
  • Carote;
  • Cavolfiore;
  • Cetriolo;
  • Ciliegie;
  • Cipolla;
  • Erba cipollina;
  • Fagioli;
  • Fagiolini;
  • Fichi;
  • Fragole;
  • Lamponi;
  • Lattuga;
  • Lenticchia;
  • Kiwi;
  • Melanzana;
  • Melone;
  • Mirtilli;
  • Nespole;
  • Patata;
  • Peperoni;
  • Pere;
  • Pesche;
  • Piselli;
  • Pomodori;
  • Prezzemolo;
  • Prugne;
  • Rabarbaro;
  • Ravanelli;
  • Rucola;
  • Salvia;
  • Scalogno;
  • Sedano;
  • Spinaci;
  • Susine;
  • Tarassaco;
  • Timo;
  • Zucchine;

Come scegliere la frutta e la verdura di primavera

Per scegliere frutti e verdure primaverili bisogna certamente controllare la provenienza. Solitamente si trova indicato sull’etichetta, mentre se ci si trova all’ortofrutta, si possono trovare queste informazioni direttamente sulle cassette.

Scegliere prodotti con la giusta stagionalità ci permette di mangiare più sano e sicuramente con più gusto. Rispettare i tempi corretti che la natura richiede è molto importante per avere prodotti di alta qualità e soprattutto a km 0 se possibile.

Non sempre la scelta è semplice. Infatti vi sono spesso varietà tardive o precoci che ci possono trarre in inganno, ma soprattutto il cambiamento climatico degli ultimi anni può rendere la scelta ancor più difficile, bisogna quindi conoscere il clima della zona di produzione.

Consigli utili per l’acquisto

Scegliere la frutta e la verdura non è sempre semplice. Ecco qui alcuni semplici consigli per guadagnare gusto e salute dai propri acquisti di frutta e verdura:

  • Evitare primizie: i primi frutti della pianta sono spesso poco maturi e poco gustosi. Inoltre data la scarsità i prezzi sono spesso molto alti;
  • Preferire sempre i prodotti agricoli provenienti da agricoltura biologica, meno prodotti chimici nell’ambiente e un occhio di riguardo alla Natura durante tutto il processo di produzione;
  • Evitare frutta e verdura in busta; seppur molto comode, la qualità del prodotto non è sempre delle migliori. Inoltre si stima che il potere antiossidante (molto forte nella verdura di stagione appena raccolta) possa diminuire anche del 50%.

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta