Come usare l’olio essenziale di Lavanda

usi olio essenziale lavanda

L’olio essenziale di Lavanda è uno dei più versatili e amati oli essenziali. Estratto dalla Lavandula angustifolia L., quest’olio non solo ha un profumo molto piacevole, ma offre anche una serie di benefici. Utilizzato fin dai tempi antichi, è noto per le sue proprietà rilassanti, lenitive e disarrossanti

Molte persone, attratte dal suo profumo avvolgente, possiedono già un flacone di olio essenziale di Lavanda in casa. Ma, nonostante la sua popolarità, spesso ci si ritrova a chiedersi: A cosa serve? Come posso utilizzarlo al meglio? 

In questo articolo, cercheremo di rispondere a questa domanda. 

Olio essenziale lavanda: per cosa e come si usa

Ecco qui di seguito alcuni suggerimenti e metodi di utilizzo

Sollievo dalla tosse notturna

 Diluisci 10-15 gocce di olio essenziale di Lavanda in un cucchiaio di olio di mandorle dolci e esegui delicati massaggi sul petto, fino a completo assorbimento. L’azione balsamica e distensiva della lavanda aiuta a mitigare la tosse e favorisce un sonno tranquillo.

Massaggi muscolari

 Combinando 25 gocce di olio essenziale di lavanda con 50 ml di oleolito di Iperico, potrai creare un ottimo rimedio contro tensioni e affaticamenti muscolari. La lavanda aiuterà a distendere i muscoli e a promuovere un profondo senso di benessere. 

Sollievo dal mal di testa

 Applica 1-2 gocce di olio di lavanda (opportunamente diluito) sulle tempie e massaggiare dolcemente. Le sue proprietà lenitive e aromaterapiche possono aiutare a ridurre la tensione. 

Pediluvio

 Dopo una giornata faticosa, rilassanti immergendo i piedi in una bacinella di acqua tiepida con sale arricchito di alcune gocce di olio essenziale di lavanda. Questo trattamento dona sollievo a piedi stanchi e gonfi. 

Detergente intimo

 Prezioso alleato della tua igiene intima, garantisce freschezza e protezione favorendo il naturale equilibrio della flora intima grazie alle sue proprietà lenitive e antibatteriche. 

Benessere della pelle grassa

 L’olio di lavanda può essere un valido aiuto grazie alla sua proprietà sebo-regolatrice e lenitiva. Diluisci qualche goccia di olio essenziale in un po’ d’acqua o utilizza un’acqua aromatica di lavanda per tamponare il viso dopo la detersione. Aiuta a ridurre il rossore e favorisce la guarigione dei brufoli. 

Dopo puntura

 La lavanda oltre ad essere un ingrediente utile contro le zanzare ha anche una spiccata azione lenitiva sulla pelle può aiutare a ridurre la sensazione di prurito provocata dalle punture d’insetto. Bastano poche gocce di olio essenziale di lavanda unite ad un olio vegetale per ottenere un olio dal potere lenitivo. 

Benefici sui capelli

 Per capelli lucenti e profumati, aggiungi alcune gocce di olio essenziale di lavanda al tuo shampoo o balsamo. Particolarmente indicato per capelli grassi, grazie alla sua azione astringente e per prevenire il problema dei pidocchi, grazie alla sua azione antisettica. Il risultato darà una chioma morbida e dal profumo avvolgente.

Bagni rilassanti e profumati

Trasforma la tua vasca da bagno in una spa aggiungendo 10-15 gocce di olio essenziale di lavanda in una manciata di sale grosso. Diluisci poi il sale all’acqua del bagno, immergiti e lasciati coccolare dal rilassante aroma della lavanda. 

Lenitivo post rasatura

 Ottimo per la pelle del viso arrossata dalla rasatura, arricchisci la tua crema dopobarba con qualche goccia di olio essenziale di lavanda. 

Per dormire

 Metti qualche goccia di olio essenziale di lavanda in un fazzoletto da tenere vicino al cuscino. Questo semplice gesto può rasserenare e migliorare la qualità del sonno. 

Altri usi che (forse) non conoscevi

Conservante naturale per cosmetici fai da te: perfetto per prolungare la vita ai tuoi cosmetici fatti in casa, grazie alle sue proprietà anti-batteriche. 

Perfetto per lavare i pennelli per il trucco: mescola qualche goccia di olio essenziale di lavanda con un detergente delicato per rimuovere tracce di trucco e batteri dai pennelli, lasciandoli puliti e profumati. 

Rinfresca scarpe, scarponi e stivali: metti alcune gocce di olio essenziale di lavanda per profumare le scarpe di un fresco profumo fiorito. 

Utile per togliere etichette e residui di colla: l’olio essenziale di lavanda può aiutare a sciogliere la colla di etichette ostinate. Applicare alcune gocce sulla zona interessata e strofinare in modo delicato. 

L’olio essenziale di Lavanda non smette mai di stupire! Dopo aver scoperto tutti questi utilizzi pratici, come puoi resistere a non sfruttate ogni goccia di questo prezioso olio? 

Che sia per un momento di relax, per il tuo benessere fisico o un tocco in più per la tua bellezza, spero che questa guida ti abbia fornito nuove idee su come integrare questo prezioso olio alla tua routine quotidiana

Ricorda, un flacone di olio essenziale di lavanda in casa, è un piccolo tesoro a portata di mano. Buon utilizzo!  

Attenzione: prima di utilizzare l’olio essenziale, è fondamentale verificare in quale categoria merceologica rientra: cosmetico, alimentare o diffusore per ambiente. Questa distinzione è cruciale, poiché non tutti gli oli sono sicuri per uso interno o per un uso esterno. Leggi sempre l’etichetta e assicurati di utilizzare l’olio in modo appropriato e sicuro. Puoi approfondire questo argomento in questo articolo: Oli Essenziali: Alimenti, Cosmetici o Diffusori per Ambiente? 

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Schede Erbe:

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Lavanda, Lavanda officinalis Chaix

Scopri di più
Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024 Vendita online prodotti e rimedi naturali cura pelle corpo erboristeria Erbecedario Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario I prodotti consigliati dagli Erboristi di Erbecedario

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta