Approfondimenti

Il sistema immunitario del bambino e la corretta alimentazione

bimbo ammalato

Le difese del bambino

Lo sviluppo del sistema immunitario deputato alla difesa dai virus e dai batteri è connesso a numerosi fattori e tra i principali è da mettere in evidenza lo stile di vita alimentare dei bambini.

Al di là delle preferenze alimentari è indispensabile mantenere una corretta alimentazione per contribuire quotidianamente ad apportare sostanze sia macro che micronutrienti indispensabili al mantenimento di buone condizioni di salute.

Il sistema immunitario

Il sistema immunitario è in diretta dipendenza dell’apparato digerente e lo stesso attraversa varie fasi di crescita e sviluppo.

A partire dal periodo gestazionale quando la maturazione embrionale del feto è in continua differenziazione e le varie strutture si preparano ad acquisire le loro funzioni definitive:

  • Lo stomaco con la sua funzione digestiva;
  • Il fegato con la sua azione di filtraggio;
  • L’intestino con quella di assorbimento.

Al momento della nascita e nei successivi mesi di crescita e sviluppo, si passa da un’alimentazione liquida con il latte materno ad alimenti solidi, con cambiamenti graduali al fine di modificare le capacità digestive e di assorbimento del bambino.

Questa maturazione graduale dell’apparato gastrointestinale è in grado di produrre una serie di ormoni e soprattutto di difendere l’organismo dall’invasione di germi e batteri responsabili delle più comuni infezioni ricorrenti in pediatria.

Il primo passo verso una maturazione del sistema immunitario è l’allattamento al seno, non a caso è il primo alimento somministrato indispensabile per una corretta alimentazione sia qualitativa che quantitativa. Leggi qui il nostro approfondimento sull’allattamento al seno.

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta