Approfondimenti

Idroterapia e Percorso Kneipp: che cos’è e benefici

percorso dottor Kneipp idroterapia

Il percorso Kneipp è uno dei trattamenti più praticati nelle SPA, alle terme e nei centri benessere, anche in Italia, e sicuramente anche tu ne avrai sentito parlare o lo avrai provato.
In questo articolo ti spieghiamo la sua origine, in cosa consiste ed e suoi benefici.

Chi era l’abate Sebastian Kneipp e origine dell’idroterapia

Il famoso percorso Kneipp si basa sui principi dell’idroterapia, una pratica di benessere secondo cui l’acqua eserciterebbe effetti positivi sull’organismo.

L’uso dell’acqua a scopo benefico ha origini molto antiche: già i medici dell’Antico Egitto attribuivano grande importanza alle proprietà dell’acqua; nella cultura greca si trovano numerosi riferimenti alle virtù dell’acqua; Ippocrate ne faceva un largo utilizzo sottolineando la sua importanza per la salute del corpo.

Ma è nel XIX, grazie all’abate e naturopata tedesco Sebastian Kneipp, che ha origine l’idroterapia moderna. Egli affascinato dalle teorie dell’idroterapia, decise di provare su stesso questa pratica dopo essersi ammalato di tubercolosi. Cominciò così ad immergersi nelle acque fredde del Danubio per alcuni istanti, dopodiché si rivestiva e correva a casa per contrastare il raffreddamento. Dopo alcuni mesi di idroterapia egli riuscì a guarire dalla malattia. Nel periodo successivo egli perfezionò e strutturò la tecnica, cominciando ad utilizzarla anche per i suoi pazienti. Per questo alcuni lo chiamano Dr. Kneipp, il dottore dell’acqua.

Che cos’è l’idroterapia

Nel 1886 Kneipp pubblicò “La mia cura dell’acqua”, un testo dove espone nel dettaglio i principi dell’idroterapia da lui ideata. Essa si basa in particolare sull’alternanza ritmica tra acqua calda e acqua fredda che sarebbe in grado di generare una serie di stimoli termici, meccanici e termici con effetti benefici sull’organismo.

Il metodo Kneipp non si fonda solo sull’idro terapia ma include anche una serie di altre pratiche come l’attività fisica, una dieta sana ed equilibrata, l’uso di erbe e piante officinali ed uno stile di vita sano. Tutti questi principi, secondo la filosofia di Kneipp, favoriscono il benessere del corpo ed una salute duratura.

Percorso Kneipp: che cos’è e come si fa

Il metodo del dott. Kneipp consiste nel camminare a piedi nudi in acqua calda e in acqua fredda, in modo alternato. Oggi viene proposto in numerose varianti, ma solitamente si percorrono 2 vasche parallele con un fondo di ciotoli immergendo le gambe fino all’altezza del polpaccio. Oltre che nelle apposite piscine, talvolta è possibile effettuarlo anche in ruscelli e torrenti in mezzo alla natura. Per quanto riguarda le istruzioni e linee guida, è importante che il percorso inizi e finisca con l’acqua calda. Il periodo di immersione nell’acqua fredda deve essere inoltre di durata inferiore all’immersione nell’acqua calda.

Benefici dell’idroterapia e del metodo Kneipp

L’immersione in acqua calda stimola la vasodilatazione, mentre quella in acqua fredda la vasocostrizione. Questo favorisce una sorta di ginnastica vascolare con effetti benefici sull’apparato circolatorio e, di riflesso, anche sul resto del corpo.

In particolare il metodo Kneipp:

  1. Aiuta a riattivare la circolazione
  2. Aiuta a ridurre la sensazione di gonfiore, soprattutto agli arti inferiori
  3. Aiuta a ridurre la ritenzione idrica
  4. Ha un effetto benefico sulla pressione arteriosa
  5. Aiuta l’eliminazione delle scorie e la depurazione del sangue
  6. Aiuta a tonificare ed equilibrare il sistema nervoso
  7. Aiuta a migliorare la risposta immunitaria
  8. Favorisce la funzione digestiva
  9. Aiuta a rinvigorire la muscolatura

Questo trattamento non ha particolari controindicazioni, ma in caso di problemi di salute è sempre consigliabile consultare il proprio medico o il personale specializzato presente nei centri benessere.

Questo articolo è a puro scopo informativo, si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica, e non vuole essere in alcun modo di natura prescrittiva. Prima dell’utilizzo di qualsiasi rimedio naturale chiedere consiglio al proprio medico curante.

Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI