Approfondimenti

Come eliminare l’odore del fumo di sigaretta con gli oli essenziali

fumatore-casa-odore

Ricchi di profumo e sostanze dalle proprietà disinfettanti, gli oli essenziali possono essere un’ottima alternativa per liberarsi dal fastidioso odore di fumo. Li avete mai provati?

Ecco allora alcuni pratici consigli su come utilizzare queste preziose sostanze per aiutarci ad avere casa e vestiti che puzzano meno di sigaretta!

Come eliminare l’odore di fumo di sigaretta da casa, ufficio ed auto?

Aromaterapia e diffusione ambientale

Gli oli essenziali aiutano a profumare e a purificare l’aria, allontanando la puzza di sigaretta e rendendo la stanza più salubre.

La loro diffusione, insieme all’areazione della stanza sono sicuramente i modi migliori per diminuire l’odore di fumo negli ambienti chiusi.

Se ne mettono 5/6 gocce nell’apposito brucia essenze, a candela o ad ultrasuoni.

Molto consigliati sono gli oli essenziali di:

  • Lavanda: dal caratteristico profumo floreale ed aromatico, aiuta a combattere la puzza di fumo creando al tempo stesso un ambiente tranquillo e rilassato.
  • Eucalipto: grazie al suo aroma balsamico aiuta ad eliminare i cattivi odori, come quello di sigaretta, rendendo la vostra casa un posto più piacevole e profumato e favorendo il benessere delle vie respiratorie.
  • Bergamotto: dona una piacevole profumazione all’aria di ambienti chiusi, combattendo lo stress e favorendo la concentrazione.

In alternativa si possono utilizzare degli spray antifumo per ambiente a base di oli essenziali già pronti, come il nostro spray per ambiente Fitospray. Una lozione a base di una miscela di oli essenziali dalla nota balsamica, da spruzzare a piacere negli ambienti chiusi per combattere i cattivi odori (specialmente legati al fumo di sigaretta) e favorire piacevolmente la respirazione.

100712a-Olio-Essenziale-Fitospray-am

Pulizie di casa

Per liberarsi dall’odore di fumo in casa o in ufficio si possono utilizzare gli oli essenziali per le pulizie di casa.

Lavare con frequenza tende, tappeti, coperte e copri-divano aggiungendo 5/6 gocce di olio essenziale al vostro detersivo, meglio se naturale.

In questo caso i più indicati sono gli oli essenziali di Menta ed Eucalipto, dal profumo fresco ed aromatico, ma potete utilizzare anche altri oli essenziali, in base alle vostre preferenze.

Per pavimenti, mobili e vetri invece utilizzate acqua calda, aceto, bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale di Limone od Arancio. Preparerete così un detersivo naturale con cui inumidire uno straccio e strofinarlo sulle superfici interessate, senza l’utilizzo di prodotti chimici.

100924a-Olio-Essenziale-Limone-am

Come liberarsi dall’odore di fumo dai vestiti?

Tabacco e nicotina impregnano i vestiti con un odore forte e persistente. Per liberarsene, anche qui si può potenziare un detersivo con qualche goccia del proprio olio essenziale preferito.

Si possono preparare inoltre dei sacchettini di cotone con dei fiori essiccati di lavanda o del sale grosso e qualche goccia di olio essenziale di Lavanda da mettere nei cassetti o nell’armadio. Vi aiuteranno a eliminare odore di fumo in casa e dai vestiti e a proteggerli pure dalle tarme.

Come liberarsi dall’alito cattivo?

L’alito cattivo è una caratteristica di molti fumatori incalliti. Come rimedi naturali per l’alito cattivo, per una bocca più pulita e fresca si possono fare dei gargarismi con oli essenziali di Menta, Timo, e Limone e Garofano. Come? In mezzo bicchiere con acqua e brandy sciogliete in totale 4/5 gocce di olio essenziale ed effettuate quindi degli sciacqui in bocca.

In alternativa vi consigliamo il nostro collutorio naturale Fitofresh, a base di estratti di erbe ed oli essenziali dalle proprietà disinfettanti e rinfrescanti. Aiuta il benessere del cavo orale donando un alito profumato.

100306a-Collutorio-Fitofresh-am

Come liberarsi dall’odore di fumo dai capelli?

I caso di capelli che hanno puzza di fumo, perché siamo fumatori o perché siamo stati vicino a persone che fumano, vi consigliamo di aggiungere allo shampoo o al balsamo alcune gocce di olio essenziale. 3/4 gocce in una dose di shampoo o balsamo potranno bastare.

Gli oli essenziali a base di agrumi, come l’Arancio, il Bergamotto o il Limone, hanno un profumo molto gradevole e per questo sono adatti per il cattivo odore di fumo nei capelli.

Anche l’olio essenziale di Rosmarino è molto indicato. Aiuta a combattere la puzza di sigaretta nei capelli grazie al suo aroma balsamico e pungente. Inoltre svolge un’azione rinforzante e tonificante sul cuoio capelluto.

100927a-Olio-Essenziale-Rosmarino-am

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta