Approfondimenti

Consigli e rimedi naturali per il benessere degli occhi e della vista

Rimedi naturali benessere occhi e migliorare vista

Gli occhi sono una parte molto preziosa del nostro corpo, ma altrettanto delicata.

Problemi come secchezza, gonfiore, arrossamento, stanchezza ed affaticamento oculare sono sempre più diffusi a causa delle molte ore passate davanti a dispositivi elettronici (computer, tablet e smartphone), oltre che per l’effetto dei raggi solari, dello smog, del fumo o dei pollini presenti nell’aria.

E’ quindi necessario prendersi cura abitualmente di occhi e vista, proteggendoli da tutto ciò che può irritarli ed infiammarli.

Ecco alcuni consigli e rimedi naturali utili per favorire e migliorare il benessere di occhi e vista, evitando così bruciori, arrossamenti ed altri disturbi.

Lavaggi oculari per pulire gli occhi

La prima buona abitudine per prendersi cura dei propri occhi è di effettuare alla sera dei lavaggi per eliminare eventuali residui di trucco, polveri o secrezioni che possono essersi depositati sulla loro superficie durante la giornata. Il bagno oculare è un pratico e facile rimedio che consente di detergere, lenire, rinfrescare gli occhi, donandogli inoltre la giusta idratazione quando sono secchi. E’ adatto sia per adulti sia per bambini e può essere effettuato in qualsiasi momento della giornata, se ce n’è la necessità. Si effettua semplicemente con acqua o meglio ancora con una soluzione fisiologica sterile.

Indossare occhiali da sole per proteggere gli occhi dal sole

Come per la pelle, anche per gli occhi, l’eccessiva esposizione ai raggi solari può essere nociva. In particolare si è visto che le radiazioni solari possono provocare un peggioramento della vista con l’avanzare dell’età, degenerazioni della macula e patologie più gravi come la cataratta. Molti problemi oculari potrebbero essere limitati attraverso un’adeguata protezione degli occhi dal sole. Si consiglia quindi di indossare, soprattutto in estate e quando si sta per lungo tempo all’aperto, occhiali da sole con lenti di buona qualità, grandi ed avvolgenti in modo da proteggere interamente l’occhio.

Integratori a base di Mirtillo nero per problemi di vista

Il Mirtillo nero (Vaccinium myrtillus L.) è la principale pianta per migliorare la vista naturalmente. Le sue bacche sono ricche di sostanze tra cui antociani, tannini e flavonoidi che stimolano la rigenerazione dei pigmenti della retina e svolgono un’azione capillaro-protettiva a livello dei vasi sanguigni dell’occhio, migliorando così la microcircolazione a livello oculare. Tutto questo si traduce in un miglioramento della visione, in particolar modo quella notturna, e rendono il mirtillo un valido rimedio naturale in caso di miopia, retinopatie diabetiche e cataratta.

Il succo di mirtillo era una bevanda molto consumata dai piloti inglesi della RAF durante la seconda guerra mondiale, proprio per migliorare la visione notturna durante i raid aerei.

Impacchi di Camomilla per occhi arrossati ed irritati

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e lenitive, la camomilla viene spesso consigliata per effettuare impacchi decongestionanti in caso di occhi infiammati, rossi, gonfi e congiuntivite. Valido rimedio anche per alleviare la sensazione degli occhi stanchi dopo una faticosa giornata e per contrastare le borse sotto agli occhi e le occhiaie. Basta preparare l’infuso, farlo raffreddare ed imbevere una garza sterile applicandola sugli occhi per 10 minuti.

Prodotti per contrastare l’allergia degli occhi

Quando, a causa di disturbi allergici, si ha un’eccessiva lacrimazione oculare oppure un fastidioso prurito e bruciore, si può trarre sollievo da rimedi per uso interno come il Gemmoderivato di Ribes Nero e Rosa canina. Questi prodotti hanno infatti un’azione antinfiammatoria ed antistaminica naturale, che aiuta a contrastare i classici sintomi legati alle allergie ai pollini, alla polvere, agli acari e ai peli di animali.

Occhi ed alimentazione

L’alimentazione è la base per la salute del corpo, compresa quella degli occhi.

Cattive abitudini alimentari possono, col tempo, compromettere la vista e creare delle carenze nutrizionali pericolose per gli occhi.

Cosa mangiare per mantenere gli occhi sani? I principali nutrienti utili per favorire il benessere oculare e prevenire eventuali disturbi che possono colpire gli occhi sono i carotenoidi (in particolare zeaxantina, beta-carotene e luteina), le vitamine (in particolare A, C, D ed E), i sali minerali (in particolare zinco) e gli acidi grassi Omega 3. Gli alimenti e cibi consigliati per salvaguardare la salute degli occhi e della vista sono quindi verdure, soprattutto quelle a foglia verde o di colore giallo-arancio, frutta, pesce azzurro, uova e frutta secca.

Fonti:

  • Enrica Campanini. (2012), Dizionario di fitoterapia e piante medicinali. Ed. Tecniche Nuove.
Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI