Approfondimenti

Cibi anticellulite: i migliori alimenti contro la cellulite e quelli da evitare

Alimenti e cibi anticellulite

Stai cercando gli alimenti che aiutano a combattere la cellulite?

La verità è che la cellulite è un problema comune alla maggior parte delle donne e può colpire varie zone del corpo come cosce, gambe, glutei. Ma se vuoi porre più attenzione a cosa mangiare sei sulla buona strada…

L’alimentazione svolge un ruolo davvero importante nell’eliminazione dei liquidi in eccesso e di conseguenza sulla formazione della cellulite.

In questo articolo vedremo una lista dei cibi da preferire e quelli da evitare (i cosiddetti cibi sì e cibi no). Un elenco di rimedi alimentari consigliati per la vostra dieta e lotta quotidiana contro la comparsa della pelle a buccia d’arancia.

Elenco alimenti e cibi per combattere la cellulite

  1. Anguria: contiene circa il 90% di acqua, ed è ricca di sali minerali e vitamine utili. Particolarmente diuretica e valida per eliminare i liquidi in eccesso. Una merenda davvero salutare da consumare il più possibile nei mesi estivi.
  2. Cetriolo: davvero molto ricco di acqua ed elementi benefici. Contiene acido caffeico che aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso. Puliscono le vie urinarie e aiutano il corpo a combattere l’accumulo di liquidi.
  3. Mirtillo: ricco di antiossidanti (antocianidine) e vitamine. Un valido aiuto naturale per disinfettare le vie urinarie e migliorare il loro funzionamento oltre che per combattere i radicali liberi e depurare l’organismo.
  4. Ananas: considerato un frutto “brucia grassi”. Infatti grazie al suo contenuto di particolari enzimi aiuta a combattere il gonfiore e la ritenzione idrica. Stimola la diuresi, permettendo l’eliminazione delle tossine accumulate.
  5. Tarassaco: dalla forte azione depurativa sul fegato. Aiuta il buon funzionamento di questo organo “filtro”, che depura e mantiene il benessere del nostro corpo. Pulisce in profondità ed elimina le tossine accumulate.
  6. Asparago: povero di sodio e ricco di potassio. Quest’ultimo aiuta a contrastare l’accumulo eccessivo dei liquidi e quindi la successiva insorgenza della cellulite. Si mostra inoltre utile per la pressione arteriosa (indicato il consumo a chi soffre di pressione alta).
  7. Banana: favorisce l’eliminazione di liquidi e tossine. Grazie al suo contenuto di potassio diminuisce la fastidiosa sensazione di gonfiore e contrasta l’azione del sodio bilanciando i liquidi nell’organismo.
  8. Limone: aiuta la depurazione dell’organismo e la purificazione delle vie urinarie. Un po’ di succo in un bel bicchiere d’acqua, bevuto al mattino, è un vero toccasana. Aiuta la depurazione del nostro corpo agendo contro la comparsa della pelle a buccia d’arancia. Un piccolo gesto quotidiano che porta numerosi benefici.
  9. Sedano: digestivo, diuretico e aromatizzante. Grazie al suo contenuto in cumarine si mostra un ottimo rimedio naturale per perdere peso e contrastare la formazione della cellulite. Dal potere diuretico e disinfettante delle vie urinarie.
  10. Erbe: consumare delle tisane drenanti può tornare molto utile nella lotta contro la cellulite. Le erbe dalla forte azione diuretica sono:

Questi cibi consigliati aiutano a drenare l’organismo ed eliminare l’acqua trattenuta, riducendo il gonfiore e la comparsa della ritenzione idrica. Dovrebbero comunque essere consumati con moderazione, l’eccesso è sempre sbagliato. Un consumo eccessivo di questi alimenti potrebbe dare uno squilibrio elettrolitico, provocando oltre all’eliminazione dei liquidi un’eccessiva eliminazione di elettroliti vitali al nostro corpo. Infatti il consumo di questi alimenti è da evitare se si fa già uso di farmaci per la pressione alta, in quanto questi farmaci hanno già un’azione diuretica.

Lista cibi da evitare se si ha la cellulite

  • Sale: limitate il più possibile il consumo di sale. Il sodio infatti trattiene i liquidi e ne favorisce l’accumulo nei tessuti provocando la ritenzione idrica e di conseguenza la cellulite. Cercate di sostituirlo con erbe aromatiche come Timo, Salvia, Rosmarino, Maggiorana, Santoreggia, ecc. insaporiscono il piatto e non vi faranno sentire la mancanza del sale;
  • Alimenti confezionati: tali alimenti anche se molto facili da preparare e consumare sono solitamente ricchi di sale, zucchero ed altri additivi che favoriscono l’accumulo e il ristagno di liquidi nell’organismo;
  • Caffè: non intendiamo la completa eliminazione di questo alimento ma di limitarne il consumo a max 2-3 caffè al giorno. La caffeina infatti può avere un effetto negativo sulla nostra pelle, questo se esageriamo. Se invece utilizziamo la polvere del caffè per uso cosmetico, mescolata ad un buon olio vegetale (olio d’oliva, olio di mandorle dolci, ecc), il risultato sarà un buon scrub anticellulite fai da te tutto naturale;
  • Bevande gassate, zuccherate ed alcoliche: contengono ingredienti che trattengono i liquidi nel nostro corpo e che sono pro-cellulite. Evitate il più possibile il consumo di queste bevande, non c’è niente di meglio della cara e vecchia acqua. Se volete un po’ di gusto il nostro consiglio è di provare ad aromatizzare l’acqua con frutta ed erbe. Nel nostro articolo sulle acque aromatiche potrete trovare alcuni spunti per realizzare la vostra acqua aromatica preferita).

Tisana Drenante

100887e-tisana-drenante_hi

Infuso di Betulla

100060e-tisana-infuso-betulla_hi

Sciroppo Drenante

100008a-sciroppo-drenante_am

Gemmoderivato di Betulla linfa

100507a-Gemmoderivato-Betulla-Linfa-am

 

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta