Approfondimenti

Tisane per neonati e bambini: quando assumerle e quali scegliere

tisana-bambino-neonato

L’arrivo di un neonato porta con sé anche molti dubbi e perplessità sulla sua alimentazione. Un argomento molto dibattuto riguarda la somministrazione delle tisane ai neonati ed ai bambini. Cerchiamo di fare maggiore chiarezza.

Tisane per neonati

Per quanto riguarda i neonati, da anni l’Organizzazione Mondiale della Sanità promuove l’allattamento esclusivo fino a 6 mesi, sconsigliando di offrire al piccolo qualsiasi altro tipo di bevanda o alimento.

Il latte infatti contiene tutto ciò di cui il neonato ha bisogno nei suoi primi mesi di vita, inoltre l’assunzione di liquidi diversi dal latte potrebbe interferire con il buon andamento dell’allattamento.

Trascorsi i sei mesi, quando l’allattamento esclusivo è terminato e si comincia con lo svezzamento, è possibile iniziare a somministrare al bambino anche qualche tisana.

Le tisane presentano per il bambino gli stessi benefici e le stesse controindicazioni dell’adulto, e se assunte nel modo e nella quantità corretta non presentano particolari rischi.

E’ consigliabile darle al bambino non zuccherate, al di sotto di 1 anno di età, ed in piccole quantità. Indicativamente per i più piccoli ne basteranno 20/30 ml al giorno, mentre i bambini più grandi possono berne quantità maggiori corrispondenti a 50/70 ml, un paio di volte al giorno.

Meglio evitare le tisane sotto forma di preparati in granuli solubili in quanto sono costituite per la maggior parte da zucchero, e prediligere invece quelle in bustine o le miscele di erbe secche sfuse da preparare tramite infuso o decotto.

Tisane per bambini: le più indicate e i loro benefici

Come dicevamo passati i primi sei mesi è possibile somministrare al bambino delle tisane. Diverse sono le erbe, da utilizzare in forma singola oppure miscelate tra loro, che possono essere impiegate per la loro preparazione

Le più importanti e le più sicure sono:

  • Camomilla: è in grado di diminuire le contrazioni della muscolatura dell’intestino, risultando utile in caso di colichette e piccoli dolori alla pancia;
  • Finocchio ed anice verde: aiutano a ridurre l’aria e le fermentazioni intestinali e a digerire meglio, inoltre aiutano a sciogliere il catarro e a liberare il naso chiuso. Possono essere date in caso di mal di pancia oppure in caso di malattie delle prime vie aeree come tosse e raffreddore;
  • Melissa e Tiglio: hanno un effetto rilassante, se il bambino fa i capricci o non vuole dormire una tisana a base di queste piante potrà aiutarlo a calmarsi;
  • Malva: ha un effetto sfiammante e lenitivo sulle vie respiratorie, molto utile quindi in caso di mal di gola, tosse e raffreddore. Inoltre presenta un effetto lassativo blando, agendo in modo dolce e delicato, può essere data pertanto se il bambino fa fatica ad andare in bagno.

Le tisane in gravidanza influiscono sul bambino?

In gravidanza si deve fare molta attenzione a tutto quello che si ingerisce, poiché ci sono sostanze che possono creare problemi al feto. E’ proprio per questo motivo che alcuni cibi sono sconsigliati ed è assolutamente controindicato assumere farmaci.

Anche le tisane non devono essere assunte con leggerezza

Ad oggi sono pochissimi gli studi scientifici specifici riguardanti la sicurezza sull’utilizzo delle tisane durante la gravidanza. Se ne sconsiglia quindi, in generale, l’assunzione in gravidanza. Meglio non correre rischi e non assumere niente che non sia estremamente sicuro.

Le poche piante sicure in gravidanza sono la Malva e l’Altea, utili in caso di infiammazioni delle vie aeree ed in caso di stitichezza, problema molto frequente in questo periodo, e la Camomilla e la Melissa in caso di difficoltà digestive, crampi e dolori allo stomaco.

Tisane Erbecedario per bambini

Tra i prodotti Erbecedario consigliamo alcune Tisane naturali particolarmente indicate per bambini e neonati che possono aiutare a combattere e ridurre i più comuni problemi dei più piccoli.

Tisana di Finocchio: aiuta a ridurre la formazione di gas e fermentazioni intestinali, utile per le coliche del bambino;

Tisana di Melissa: rilassante, aiuta il bambino a calmarsi in caso di irrequietezza e difficoltà a dormire;

Tisana di Camomilla: scioglie gli spasmi e le infiammazioni dell’apparato gastro-intestinale, utile per il mal di pancia del bambino;

Tisana Emolliente: protettiva e sfiammante su vie respiratorie e apparato gastro-intestinale, utile per la tosse, il mal di gola e la stitichezza del bambino.

100913a-Tisana-Finocchio-am100045a-tisana-infuso-melissa_am

infuso-camomilla100028a-tisana-emolliente_am

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta