Approfondimenti

Dermatite Atopica: Cause, Sintomi, Rimedi Naturali

Dermatite atopica o eczema atopico

La dermatite atopica (o eczema atopico) è una malattia cronica-recidivante della pelle, che provoca prurito e arrossamento. Si sente spesso parlare di questa dermatite riferita a neonati e bambini molto piccoli in quanto il suo esordio è tipico proprio dell’età pediatrica. Si definisce “atopica” perché i suoi sintomi non interessano solo la parte di pelle che viene a contatto con una determinata sostanza ma può interessare altre parti del corpo (viso, mani, occhi, cuoio capelluto) e può progredire nelle mucose, provocando episodi allergici, asma e prurito.

Cause e sintomi della dermatite atopica

La dermatite atopica (detta anche eczema atopico) è una malattia che dipende da molti fattori:

  • di natura genetica (in oltre il 70% dei casi è stata dimostrata la diatesi familiare)
  • di natura psicologica (stress, emozioni forti, traumi psicologici)
  • di natura ambientale (allergeni, alimenti, detergenti aggressivi)

I sintomi della dermatite atopica possono variare nel corso della vita del paziente.

Generalmente si manifesta con:

  • pelle molto secca
  • arrossamento della pelle
  • croste
  • vesciche
  • prurito
  • ispessimento della pelle

Con la crescita del paziente la malattia regredisce in modo spontaneo (solitamente entro il secondo anno di vita), ma in alcuni casi (tra il 10 e il 20%) ricompare nella pubertà o in età adulta.

La fitoterapia, naturalmente, ha un modesto effetto nella forma acuta della dermatite atopica ma è comunque considerato un valido approccio sicuro nella fase silente, come aiuto per prevenire eventuali ricadute, o come coadiuvante alla cura e terapia farmacologica (su consiglio medico).

I rimedi e la durata dei trattamenti, per la dermatite atopica devono essere decisi dal medico in base all’età, alla gravità della malattia, allo stato psicologico del paziente. La guarigione completa del paziente, soprattutto se adulto, non è frequente.

Cose da evitare in caso di dermatite atopica

Anche se la guarigione completa dalla dermatite atopica è abbastanza difficile, ecco alcuni consigli su cosa evitare per limitare i sintomi e ottenere sollievo:

  • non utilizzare prodotti troppo aggressivi sulla pelle. Preferire shampoo e detergenti delicati, di alta qualità che lascino la pelle pulita ma anche idratata e morbida.
  • non utilizzare indumenti sintetici o troppo stretti che potrebbero irritare la pelle. Preferire indumenti di cotone, lino e altre fibre naturali.
  • non utilizzare prodotti cosmetici o make-up di bassa qualità. Preferire prodotti di buona qualità, senza profumazioni e senza allergeni che potrebbero peggiorare la dermatite.

Nel caso in cui, seguiti questi piccoli accorgimenti, la dermatite peggiori, rivolgetevi al vostro medico che valuterà l’eventuale ricorso ad opportune analisi e terapie farmacologiche.

 Fonti:

  • Bruno Brigo. (2003), L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia. Ed. Tecniche Nuove. (96-97, 258-259, 278-279, 466).
  • Paolo Campagna. (2008), Farmaci Vegetali Manuale ragionato di fitoterapia. Ed. Minerva Medica. (186-187).
Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI