Peyote: che cos’è, a cosa serve, che effetti ha

pianta cactus Peyote Lophophora Williamsii

Scopriamo insieme il fascino segreto del Peyote, un cactus senza spine che nasconde un mondo di misteri e saggezza antica. Protagonista di tradizioni spirituali mesoamericane che non è solo un semplice vegetale, ma un ponte verso mondi interiori sconosciuti. 

Che cos’è il Peyote

Origine del nome. Cosa vuol dire? “Peyote” deriva dall’antica lingua Nahuatl ed in particolare dalla parola “Peyotl” il cui significato è “Pane degli dei”. Un chiaro riferimento alle intense esperienze mistiche ed allucinogene che può provocare. 

Identità Botanica: conosciuto scientificamente come Lophophora williamsii, il Peyote è un piccolo cactus senza spine dalla forma globosa. Produce piccoli fiori delicati bianchi o rosa. La sua peculiarità? La mescalina, una sostanza psicoattiva che si trova all’interno dei suoi semi.

Storia e Cultura del Peyote

Il Peyote ha una panoramica storica che si estende per migliaia di anni. È stato utilizzato come una sorta di “fungo” sacro nelle tradizioni religiose e spirituali dei popoli indigeni del Messico, come Huichol e Tarahumara.

Infatti, tradizioni indigene come quelle dei Huichol lo venerano come un elemento chiave nelle loro cerimonie spirituali, spesso guidate da uno sciamano, un uso documentato da studi come quelli di Schaefer (2006) sulle pratiche religiose Huichol. 

Habitat e crescita: questa pianta grassa si adatta a climi aridi e terreni sabbiosi del Messico e del Texas meridionale, luoghi dove nasce e cresce spontaneamente. La sua capacità di sopravvivere in condizioni estreme lo rende un simbolo di resilienza e adattabilità. 

Cosa fa il peyote? Effetti psicoattivi e collaterali

Che effetto fa il Peyote? Cosa succede quando lo si utilizza? Il Peyote è noto per i suoi effetti psicoattivi, come allucinazioni visive e uditive. Questi effetti sono dovuti alla mescalina, che agisce sui recettori serotoninergici nel cervello. 

Gli effetti fisici includono nausea, aumento della frequenza cardiaca e variazioni della percezione del tempo e dello spazio.  

Sicurezza / effetti collaterali: l’uso del Peyote, in quanto droga (intesa come sostanza stupefacente, ad esempio da fumare), può comportare rischi per la salute, soprattutto in caso di abuso o di predisposizioni a disturbi psichiatrici. 

A cosa serve? Usi del Peyote

Il Peyote è stato utilizzato per scopi terapeutici e spirituali. Alcune ricerche suggeriscono che possa avere potenziali benefici nel trattamento di disturbi come la depressione e la dipendenza, anche se tali affermazioni necessitano di ulteriori ricerche. 

È legale in Italia?

In Italia, il Peyote è classificato come sostanza stupefacente e il suo uso è illegale. Questa classificazione riflette le preoccupazioni legate alla sicurezza e agli effetti collaterali potenzialmente pericolosi. 

Quanto costa e dove si compra

Il costo del Peyote può variare in base alla disponibilità e alla legalità nel paese di acquisto. La vendita del Peyote, sebbene sia illegale in Italia, è possibile in altri paesi, dove può essere acquistato in negozi specializzati o online.

In conclusione, il Peyote è una pianta complessa con una storia ricca e profonda. È importante considerare attentamente le implicazioni legali e di salute prima di avvicinarsi a questa sostanza.  

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Fonti:

Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024 Vendita online prodotti e rimedi naturali cura pelle corpo erboristeria Erbecedario Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario I prodotti consigliati dagli Erboristi di Erbecedario

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta