Approfondimenti

Olio per capelli danneggiati e rovinati da sole, mare, vento e salsedine

Olio per capelli danneggiati e rovinati

Sole, mare, salsedine, ma anche vento, cloro e lavaggi frequenti possono diminuire la produzione di sebo e rendere i capelli secchi, crespi e rovinati.

Cosa fare per evitare di arrivare a fine estate con i capelli danneggiati? E come rimediare?

L’Olio per Capelli Nutritivo, un rimedio naturale per nutrire i capelli in profondità.

Perché utilizzare un olio per nutrire i capelli

Per prendersi cura della propria chioma in modo corretto è importante rispettare la struttura dei propri capelli e fare attenzione alla salute del cuoio capelluto. Il sebo, se prodotto in modo equilibrato, protegge e dona morbidezza ai capelli.

In caso di capelli danneggiati, sfibrati, la produzione di sebo del cuoio capelluto è insufficiente. Il trattamento più indicato è l’utilizzo di oli vegetali con impacchi/maschere nutrienti sui capelli.

L’Olio per Capelli Nutritivo Erbecedario è realizzato in modo artigianale nei laboratori erboristici di Sprea sui Monti Lessini (Verona). Olio per capelli naturale idratante e ristrutturante, formulato con oli vegetali estratti a freddo, senza conservanti e dalla profumazione completamente naturale.

Ingredienti naturali

Analizziamo insieme gli ingredienti di cui è composto (INCI):

Ricinus communis oil, Prunus dulcis oil, Zea mays oil, Olea europaea fruit oil, Buxus chinensis oil, Lavandula officinalis flower oil, Citrus aurantium peel oil, Rosmarinus officinalis leaf oil, Tocopherol, Limonene*, Linalolo*, Eugenolo*, Geraniolo*.

*da oli essenziali naturali e puri

  • Ricinus communis oil: come primo ingrediente troviamo l’olio di Ricino (spesso indicato con il nome “Castor oil”), olio vegetale particolarmente affine alla cheratina, sostanza che costituisce i capelli. Per questo motivo si mostra un ottimo rimedio naturale per rinforzare, ristrutturare e nutrire i capelli.
  • Prunus dulcis oil: olio di Mandorle dolci, dalla proprietà emolliente ed elasticizzante. Particolarmente usato per prevenire la formazione delle smagliature sulla pelle. Utile sui capelli per donare morbidezza dopo l’esposizione solare.
  • Zea mays oil: l’olio di Mais, particolarmente emolliente ed idratante. Molto usato nella formulazione di creme/oli idratanti per la pelle secca o in creme doposole. Aiuta i capelli a ritrovare l’idratazione persa dopo lo stress provocato dalle alte temperature dell’estate.
  • Olea europaea fruit oil: olio extravergine d’Oliva, ricco di vitamine e di sostanze nutrienti, particolarmente protettivo e nutriente sui capelli. Non a caso è tra i rimedi naturali più utilizzati dalle nonne per il benessere e la bellezza dei capelli.
  • Buxus chinensis oil: l’olio di Jojoba, mostra proprietà rigeneranti e tonificanti su pelle e capelli. Aiuta a trattare capelli spenti donando più lucentezza e morbidezza. La particolare composizione degli acidi grassi presenti in questo olio permette un maggiore assorbimento da parte della cute e una migliore attività protettiva.
  • Lavandula officinalis flower oil: olio essenziale di Lavanda, calma le irritazioni della pelle del cuoio capelluto e dona un piacevole e fresco profumo.
  • Citrus aurantium peel oil: olio essenziale di Arancio amaro, dall’azione purificante e sebo-normalizzante sul cuoio capelluto.
  • Rosmarinus officinalis leaf oil: olio essenziale di Rosmarino, tonico e stimolante. Riattiva la circolazione del cuoio capelluto, donando più forza al bulbo del capello e favorendone la crescita.
  • Tocopherol: il tocoferolo o Vitamina E, possiede spiccate proprietà anti-ossidanti. Valida azione sia nel contrastare l’invecchiamento delle cellule della pelle che nella buona conservazione del prodotto, rallentando l’ossidazione degli oli vegetali.
  • Limonene, Linalolo, Eugenolo e Geraniolo: si tratta di allergeni naturalmente presenti all’interno degli oli essenziali.

Si tratta, quindi, di un olio totalmente naturale particolarmente ricco di ingredienti funzionali per i capelli. Aiuta a ristrutturare i capelli rovinati, donando idratazione e prevenendo la formazione di doppie punte. Ma vediamo come utilizzarlo al meglio…

Come utilizzare l’Olio per Capelli Nutritivo

L’Olio per Capelli Nutritivo Erbecedario si può applicare sia a capelli asciutti che umidi.

Ecco 8 step, semplici da seguire, per una migliore applicazione del prodotto:

  1. Dividere i capelli in ciocche;
  2. Applicare l’olio nutritivo massaggiando bene il cuoio capelluto;
  3. Procedere stendendo l’olio, dall’alto al basso, su tutta la lunghezza dei capelli;
  4. Procedere così per tutte le altre ciocche fino a trattare tutta la testa;
  5. Insistere poi sulle punte, utilizzando all’occorrenza ancora un po’ di prodotto;
  6. Avvolgere un asciugamano intorno ai capelli;
  7. Tenere in posa l’impacco/maschera per 20-30 minuti circa;
  8. Successivamente lavare i capelli normalmente con un buon shampoo, sciacquando abbondantemente con acqua tiepida.

In caso di capelli particolarmente secchi e danneggiati ripetere l’impacco anche 2 volte alla settimana.

Prevenzione

Quali accorgimenti si devono avere per prevenire i danni dei raggi solari sui capelli?
Scopri cosa fare prima, dopo e durante l’esposizione solare per proteggere i capelli dal sole.

Per avere maggiori informazioni sul prodotto naturale indicato in questo articolo cliccare sul link seguente o sull’immagine:

Olio per Capelli Nutritivo

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI