Approfondimenti

Come disintossicare il fegato in modo naturale con la Tintura Madre di Carciofo

Tintura madre carciofo per disintossicare fegato naturalmente

Il fegato è uno degli organi più importanti del corpo. Svolge molte funzioni fondamentali, tra cui quella di filtrare il sangue, depurando l’organismo dalle scorie e dalle tossine in eccesso.

Ma la quantità di sostanze tossiche a cui siamo esposti, a volte, è talmente elevata che il fegato non riesce a smaltirle in modo adeguato. Il risultato è che queste si accumulano diminuendo la funzionalità epatica e provocando nel tempo effetti negativi in tutto il corpo come acidosi, difficoltà a digerire bene, sfoghi cutanei, stati infiammatori ed indebolimento del sistema immunitario.

Ecco perché è importante prendersi cura del proprio fegato, assumendo periodicamente rimedi naturali dall’effetto disintossicante e depurativo, come la tintura madre di Carciofo.

Di seguito analizziamo le proprietà e i benefici dell’estratto di Carciofo, ma per approfondire la tematica vi consigliamo anche questi prodotti e rimedi naturali per disintossicare il fegato.

Rimedi naturali: Tintura Madre di Carciofo

Il Carciofo (Cynara scolymus L.) è una pianta erbacea di origine mediterranea che tutti conoscono per il suo utilizzo in cucina. Si mangia il ricettacolo del fiore, raccolto prima della fioritura, buonissimo da consumare in svariate ricette sia crudo sia cotto.

Il carciofo non è solo buono ma fa anche bene.

Infatti è una pianta molto apprezzata in fitoterapia per le sue proprietà benefiche sul fegato.

In questo caso si impiegano le foglie, ricche di flavonoidi, polifenoli, acidi organici, lattoni sesquiterpenici, sali minerali ed enzimi. Se messe a macerare in una soluzione di acqua ed alcool si ottiene la tintura madre, un estratto di carciofo che permette di racchiudere tutte le proprietà della pianta.

Proprietà e benefici

Il Carciofo è considerata una delle piante con azione disintossicante più spiccata.

Grazie alle sue proprietà epatoprotettrici ed antiossidanti, aiuta a proteggere il fegato dall’azione nociva di numerose sostanze tossiche, contrastando le problematiche che queste potrebbero provocare come infiammazioni e danni da alcool.

Possiede inoltre proprietà coleretiche e colagoghe, ovvero stimola la produzione e la secrezione della bile che aiuta a migliorare la digestione e ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

L’azione depurativa si esplica anche a livello dei reni in quanto il Carciofo è anche un buon diuretico e drenante.

Per tutte queste proprietà la tintura madre di Carciofo è consigliata tra i prodotti per mantenere il benessere del fegato in modo naturale. Valido alleato in caso di fegato grasso, fegato appesantito, cattiva digestione e stitichezza data da insufficienza biliare. Ideale anche per cicli di depurazione stagionale o per disintossicare il fegato ogni qual volta se ne sente il bisogno, come in seguito ad abbuffate o nelle persone che assumono molti farmaci.

Come si usa, indicazioni e posologia

La tintura madre di Carciofo è un prodotto facile e comodo da assumere. Basta scioglierne 50/60 gocce in un po’ d’acqua per 2 volte al giorno, da bere preferibilmente dopo i pasti. Per ottenere i suoi benefici è meglio assumerla per almeno un mese. Consigliata l’associazione con altre tinture madri di erbe che aiutano a proteggere e a disintossicare il fegato come il Cardo mariano, il Tarassaco, la Bardana.

Controindicazioni

L’assunzione delle gocce di Carciofo è sicura e non dà particolari effetti collaterali.

E’ controindicata in caso di calcolosi alle vie biliari, intestino irritabile, in gravidanza, durante l’allattamento e in caso di allergia individuale alla pianta.

 

Fonti

Fintelmann V. et al. Extract from artichoke leaves. Current knowledge on its lipid lowering and antidyspeptic effects. Dtsch. Apoth. Ztg. 136, 63-74, 1996.

Fintelmann V. Antidyspeptic and lipid lowering effects of artichoke (Cynara scolymus) extract. Results of clinical studies on efficacy and tolerability of Hepar SL registered trade mark forte on 553 patients. Z. Allg. Med. 72, 48-57, 1996.

Gebhardt R. Antioxidative and protective properties of extracts from leaves of the artichoke (Cynara scolymus L.) against hydroperoxide-induced oxidative stress in cultured hepatocytes. Toxicol. Appl. Pharmacol. 144, 279-286, 1997.

Brown J.E. et al. Luteolin-rich artichoke extract protects low density lipoprotein from oxidation in vitro. Free Radic. Res. 29, 247-55, 1998.

Wegener T. et al. Pharmacological properties and therapeutic profile of artichoke (Cynara scolymus L.). Wien Med. Wochenschr. 149, 241-247, 1999.

 

Tintura Madre Carciofo

100066a_Tintura-Madre-Carciofo-am

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta