Tisane depurative

tisane per depurare organismo

Ci sono occasioni in cui una tisana depurativa può essere davvero un toccasana: se assunta con regolarità, in breve tempo dona una sensazione di leggerezza e benessere. Non si tratta di un rimedio miracoloso, ma di una sana e buona pratica che permette al corpo di ritrovare e mantenere l’equilibrio di cui ha bisogno per stare bene. Vediamo a cosa fanno bene, quando e quante volte al giorno berle.

A cosa servono le tisane depurative? Funzionano?

Le tisane depurative svolgono diverse funzioni, principalmente quella di eliminare le scorie e le tossine che possono interferire con il corretto funzionamento degli organi del corpo. È particolarmente utile ad esempio in seguito ad eccessi alimentari, come quelli delle feste prolungate o in seguito all’assunzione di farmaci. L’accumulo di tossine può essere inoltre causato anche da inquinamento ed altri fattori esterni. 

Oltre alle proprietà depurative, queste tisane hanno anche proprietà drenanti e sgonfianti, contribuendo a farci sentire meno appesantiti ed agiscono come supporto al metabolismo dei grassi e degli zuccheri, contribuendo a mantenere l’equilibrio interno e a promuovere il benessere generale del corpo.  

Per depurare il corpo, è importante seguire un’alimentazione sana, bere molta acqua e fare attività fisica, ma non solo. Per un maggiore beneficio, a queste buone abitudini si può aggiungere l’uso periodico di tisane depurative, rimedi semplici ma efficaci, poiché contengono erbe specifiche per liberare il corpo e donare una sensazione di equilibrio e leggerezza, inoltre grazie all’assunzione di acqua, contribuiscono al benessere e alla funzionalità degli organi emuntori. Queste tisane offrono numerosi vantaggi, tra cui un maggiore livello energetico, una maggiore lucidità mentale, il rinforzo del sistema immunitario, un miglior metabolismo e una migliore digestione. Un corpo depurato è anche più pronto ad accogliere eventuali trattamenti salutistici che si vogliono effettuare, massimizzandone così i benefici.

Anche se spesso il sapore delle erbe può risultare amaro, il benessere che deriva dai loro benefici rende l’esperienza complessivamente gradevole.

 Quando assumere?

I cambi di stagione, come primavera e autunno, rappresentano momenti ideali per depurare il corpo. 

La depurazione primaverile è particolarmente utile per eliminare le tossine accumulate durante l’inverno, periodo in cui l’alimentazione tende a essere più ricca e pesante e la vita più sedentaria.

La disintossicazione autunnale aiuta invece a liberare il corpo dalle tossine in eccesso, preparandolo ad affrontare l’inverno con più energia. Un corpo depurato permette a organi, tessuti e cellule di funzionare al meglio, rendendolo più resistente ai disturbi tipici della stagione fredda.

Tuttavia, le tisane possono essere consumate ogni volta che si sente la necessità di purificare l’organismo (intestino, fegato, reni, ecc.), in base quindi alle proprie esigenze personali. Stress lavorativi, eccessi alimentari, difficoltà digestive, uso prolungato di farmaci, stanchezza, problemi cutanei, sono situazioni in cui l’utilizzo di tisane depurative potrebbe essere indicato come rimedio naturale.

Quante tisane depurative si possono bere al giorno?

Affinché le tisane depurative siano benefiche e non dannose, è importante trovare un giusto equilibrio e non esagerare nelle quantità. Di solito, si consiglia di bere 2-3 tazze di tisana depurativa al giorno, tenendo presente eventuali controindicazioni ed effetti collaterali specifici della tisana scelta.

Per praticità, si può preparare tutta la quantità necessaria per la giornata in una sola volta, circa 500 ml. L’importante è consumarla entro 24 ore dalla preparazione per garantire che tutte le proprietà benefiche e organolettiche siano mantenute intatte.

Per quanto tempo?

In genere il tempo necessario per disintossicare l’organismo in modo naturale dipende dalle condizioni di partenza e dal metodo utilizzato. 

In ogni caso i metodi naturali per purificare il corpo non sono una soluzione rapida e veloce ma richiedono tempo ed impegno per produrre effetti benefici. 

Proprio per questo solitamente si consiglia di usare la tisana depurativa per un periodo dagli 1 ai 3 mesi.

Quale tisana depurativa scegliere?

Noi di Erbecedario abbiamo messo a punto varie tisane depurative:

  • Tisana Depurativa: a base di Carciofo, Cardo Mariano, Tarassaco, Ortica e Bardana, questa tisana è una miscela classica di erbe depurative, utile per supportare la disintossicazione del corpo. Perfetta per chi cerca una soluzione completa e bilanciata.
  • Tisana Depuraven: con Carciofo, Tarassaco, Bardana e Rosmarino, erbe disintossicanti utili per favorire le funzioni depurative del corpo. Il Carciofo inoltre aiuta il metabolismo dei grassi. Questa tisana può essere quindi un valido aiuto per chi cerca un supporto naturale per ripulire il sangue dai grassi.
  • Tisana Glicenorm: tisana a base di Cardo mariano e Galega, piante che agiscono sul metabolismo degli zuccheri, migliorandolo. Contiene inoltre Tarassaco ed Achillea, piante che favoriscono la depurazione del corpo, stimolando l’eliminazione di scorie e tossine. A cosa serve? Valido rimedio naturale per chi vuole favorire il controllo degli zuccheri in modo naturale.
  • Tisana Ortica: l’Ortica è un’erba officinale conosciuta per le sue proprietà diuretiche e depurative. Questa tisana è quindi utile per aiutare a eliminare le tossine attraverso l’urina e supportare il benessere delle vie urinarie.
  • Tisana Purapelle: combinazione di erbe (Viola tricolor, Bardana, Ortica e Tarassaco) dalle proprietà depurative, con particolare tropismo per la pelle. Pensata per migliorare il benessere della pelle, questa tisana ha un’azione riequilibrante cutanea ed aiuta ad ottenere una pelle più luminosa e sana. 

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo. 

Schede Erbe:

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Carciofo, Cynara scolymus L.
Cardo mariano, Silybum marianum (L.) Gaertner
Tarassaco, Taraxacum officinale Weber
Ortica, Urtica dioica L.
Bardana, Arctium lappa L.
Rosmarino, Rosmarinus officinalis L.
Galega, Galega officinalis L.
Achillea, Achillea millefolium L.
Viola, Viola tricolor L.

Scopri di più
Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024 Vendita online prodotti e rimedi naturali cura pelle corpo erboristeria Erbecedario Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario I prodotti consigliati dagli Erboristi di Erbecedario

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta