Approfondimenti

Tisana drenante contro la buccia d’arancia: quali erbe utilizzare e come si prepara

pilosella

Una tisana drenante può diventare un valido alleato nella guerra contro la comparsa degli inestetismi della cellulite.

Aiuta a bere più acqua e nello stesso momento ad eliminarne di più. Questo grazie alla presenza delle erbe diuretiche con cui viene formulata.

Quali sono le erbe drenanti? 

  • Pilosella (Hieracium pilosella L.): diuretica, aiuta l’eliminazione delle tossine attraverso i reni
  • Erica (Calluna vulgaris L.): diuretica e purificante delle vie urinarie
  • Verga d’oro (Solidago virga aurea L.): depurativa e diuretica, aiuta a l’eliminazione degli acidi urici
  • Ortica (Urtica dioica L.): depurativa, remineralizzante e diuretica
  • Equiseto (Equisetum arvense L.): diuretica e remineralizzante, grazie al suo contenuto in sali minerali
  • Betulla (Betula alba L.): drenante e diuretica, aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso

A queste si possono aggiungere piante come Finocchio e Anice che migliorano il gusto della tisana ed esercitano un’azione sgonfiante. Migliorano la digestione e contrastano la formazione dei gas intestinali.

Come si prepara?

Si lascia in infusione 1 cucchiaio di tisana in 250 ml di acqua, per almeno 10 minuti. Successivamente si filtra e si beve.

Il nostro consiglio è quello di consumare due tazze di tisana al giorno.

Per comodità si può anche preparare 500 ml di tisana da bere fredda durante la giornata. Magari aggiungendo un po’ di miele e qualche goccia di succo di limone.

Per quanto tempo assumerla?

L’ideale sarebbe di continuare per almeno un mese per ottenere una buona azione drenante, utile nel contrastare la comparsa della ritenzione idrica e di conseguenza degli inestetismi della cellulite.

Per ottenere dei risultati visibili, è importante:

  • Fare esercizio fisico regolare
  • Diminuire il consumo di sale nell’alimentazione quotidiana
  • Assumere una dieta ricca di frutta e verdura
  • Fare dei massaggi linfodrenanti (anticellulite) con regolarità

Questo articolo è a puro scopo informativo, si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica, e non vuole essere in alcun modo di natura prescrittiva. Prima dell’utilizzo di qualsiasi rimedio naturale chiedere consiglio al proprio medico curante.

Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI