Approfondimenti

Oli Essenziali per bambini

Oli essenziali bambini

Ci si chiede spesso se gli oli essenziali fanno male ai bambini. Fin da piccoli i bambini hanno un olfatto estremamente delicato che deve essere rispettato. Gli esperti infatti confermano che gli oli essenziali sono benefici non solo per gli adulti ma anche per i bambini, avendo qualche attenzione in più.

Si possono utilizzare gli oli essenziali per i bambini?

Quando ci si avvicina al mondo degli oli essenziali con i bambini alcune domande sorgono spontanee: fanno male? Ci sono controindicazioni?

La risposta è no, gli oli essenziali non fanno male ai bambini ma ovviamente si deve porre più attenzione a quali oli essenziali scegliere e al dosaggio più corretto da utilizzare. 

Quali sono gli oli essenziali adatti per i bambini e neonati e come usarli

Gli oli essenziali più sicuri per i bambini sono: 

Olio Essenziale di Lavanda: è l’olio essenziale più indicato per i bambini in quanto è meno sensibilizzante di molti altri oli essenziali. 

Proprietà: 

  • Particolarmente lenitivo e cicatrizzante sulla pelle: utile come ingrediente disarrossante in creme per il cambio pannolino, in dopopuntura, doposole, ecc. 
  • Svolge un’azione rilassante a livello del sistema nervoso: è uno degli oli essenziali più utilizzati in aromaterapia per favorire il sonno dei bambini. 
  • Balsamico: risulta particolarmente utile, diluito in olio di mandorle dolci, per massaggi rilassanti o per frizioni sul petto dall’azione decongestionante sulle vie aeree.

Olio Essenziale di Mandarino: è un olio essenziale dall’aroma dolce e agrumato molto apprezzato dai bambini. 

Proprietà: 

  • Rasserenante: è un olio essenziale che mette di buonumore e fa passare le paure. Utile per calmare l’irrequietezza dei bambini o per grandi cambiamenti come l’ingresso a scuola, la separazione dai genitori o la nascita di un fratellino.
  • Allevia le tensioni addominali: risulta particolarmente utile, diluito in olio di mandorle dolci, per massaggi sul pancino. Un’avvertenza particolare che caratterizza questo olio essenziale (come tutti gli oli essenziali agrumati) è quella di evitare l’esposizione al sole dopo la sua applicazione in quanto fotosensibilizzante.

Olio Essenziale di Neroli: olio ottenuto dai fiori di arancio, particolarmente dolce e fiorito. 

Proprietà: 

  • Riequilibrante e calmante: rilassa il sistema nervoso e risulta utile per conciliare il sonno dei bambini, calmando irrequietezza ed eccessiva agitazione.
  • Benessere della pelle: mostra un’azione antiossidante utile per favorire l’equilibrio della cute. 

Olio Essenziale di Camomilla: molto pregiato e costoso. Riconoscibile dall’inconfondibile colore blu-azzurro. 

Proprietà: 

  • Lenitivo: molto utilizzato come ingrediente cosmetico in creme o unguenti lenitivi sulla pelle arrossata dei bambini. 

Olio Essenziale di Tea Tree: olio ottenuto dalla Melaleuca alternifolia Cheel., dall’aroma pungente.

Proprietà: 

  • Purificante: mostra un’azione antimicrobica e antifungina, peculiarità utili per purificare la pelle in modo efficace.
  • Lenitivo: purificando efficacemente la pelle dona sollievo in caso di prurito.

Come si usano gli oli essenziali

  • Per massaggi sulla pelle: si diluiscono 2-3 gocce di olio essenziale in un cucchiaio colmo di crema neutra o di olio di mandorle dolci. Si massaggia la parte interessata fino a completo assorbimento.
  • Per bagni aromatici: 2-3 gocce di olio essenziale unite un cucchiaio di bicarbonato da aggiungere all’acqua del bagnetto. 
  • Fazzoletti profumati da mettere sotto al cuscino: 1-2 gocce su un fazzoletto di cotone da tenere in cameretta per conciliare il sonno e favorire una piacevole respirazione in caso di raffreddore e naso chiuso. 
  • Per potenziare creme, shampoo e detergenti: si diluisce l’olio essenziale scelto con una concentrazione pari all’1-2%. 

A cosa fare attenzione

  • Non usare gli oli essenziali per via orale e non lasciare mai i flaconi alla portata dei bambini. L’ingestione degli oli essenziali è molto pericolosa in quanto sono sostanze molto attive e complesse che anche a basse dosi possono dare tossicità. Per questo motivo i nostri oli essenziali sono dotati di tappo child-proof.
  • Gli oli essenziali non hanno controindicazioni per i bambini se ci si attiene al giusto utilizzo e alle dosi corrette.
  • Mai utilizzare gli oli essenziali puri sulla pelle dei bambini e mai aggiungerli puri direttamente nel bagnetto, potrebbero irritare gli occhi e la pelle. Prima diluire gli oli essenziali nel bicarbonato o in olio di mandorle dolci. 
  • Prima di toccare il bambino fate attenzione alle vostre mani, lavatele bene in modo che non restino tracce di oli essenziali puri. 
  • Utilizzare gli oli essenziali adatti ai bambini: evitare oli essenziali troppo forti come canfora, menta, eucalipto, rosmarino, salvia, ginepro, ecc. 

Quando usare gli oli essenziali sui bambini: alla giusta età!

Bambini neonati da 0 a 24 mesi: l’utilizzo degli oli essenziali dovrebbe essere limitato nel trattamento di specifiche condizioni solo su consiglio del pediatra. Sconsigliamo di introdurre sostanze così potenti in maniera quotidiana sulla pelle dei bambini. Oli essenziali forti come canfora, menta, eucalipto, rosmarino, ecc. non devono mai essere messi vicino alle narici di bambini così piccoli. 

Bambini piccoli dai 2 ai 6 anni: a questa età si possono utilizzare gli oli essenziali, preferendo quelli più sicuri e delicati sui bambini come Lavanda, Mandarino, Neroli, Tea tree, Camomilla, ecc.

Bambini dopo i 7 anni di età: arrivati a questa età i bambini possono usare gli stessi oli essenziali che usano gli adulti ma diminuendo il dosaggio (circa metà di quello usato per gli adulti). 

Schede Erbe:

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Lavanda, Lavanda officinalis Chaix

Camomilla, Matricaria chamomilla L.

Tea Tree, Melaleuca alternifolia Mill.

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Hai qualche domanda o curiosità in merito a questo articolo? Lasciaci un commento qui sotto. 

Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Tisane Naturali, Decotti e Infusi Erbe Erboristeria Erbecedario Borraccia termica con infusore acciaio inox e bambù Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani
 

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI