Approfondimenti

Tisana per raffreddore

Tisana contro il raffreddore Erbecedario

Il raffreddore, una fastidiosa malattia passeggera che si presenta con maggior frequenza nel periodo invernale. Molti sono i rimedi naturali per prevenire e trattare il raffreddore… tra le erbe officinali ricordiamo il Salice e la Spirea olmaria (da cui infatti si può ricavare l’acido acetilsalicilico, ovvero l’aspirina). In questo articolo proponiamo una buona tisana utile contro il raffreddore.

Tisana Invernale Erbecedario

Tisana indicata per trovare sollievo dai malanni dell’inverno.

Ottimo rimedio naturale per prevenire e trovare sollievo da raffreddore, tosse, naso chiuso, mal di gola e febbre. Composta da una miscela di erbe officinali di: Altea, Sambuco, Timo, Salice e Tiglio dalle proprietà balsamiche e lenitive sul cavo orale. Un dolce e naturale sollievo per le prime vie respiratorie.

Perché assumerla?

Assumere delle tisane per il raffreddore può risultare un utile rimedio naturale ma quale tisana assumere in caso di sintomi da raffreddamento?

Il consiglio è di preferire tisane composte da erbe officinali con una valida azione:

  • Balsamica (ottima per combattere l’azione dei batteri e prevenire raffreddore e infiammazioni);
  • Espettorante (un aiuto per liberare le vie respiratorie da muco e catarro);
  • Diaforetica (cioè che inducono un aumento della sudorazione) aiutando, quindi, a diminuire la temperatura corporea e ad eliminare le tossine attraverso il sudore. Per questo motivo è importante assumere la Tisana Invernale ancora calda.

Proprietà delle erbe officinali

  • Radice di Altea (Althaea officinalis), ricca di mucillagini che creano una membrana protettiva sul cavo orale, aiuta a dare emollienza alle vie respiratorie, facilitando l’eliminazione del muco. Valido alleato in caso di tosse secca, faringite e bronchite.
  • Foglie di Timo (Thymus vulgaris), dall’azione balsamica e antibatterica, grazie all’olio essenziale in esse contenuto. Infatti, già in passato veniva utilizzato per le sue proprietà antimicrobiche e scongiurare la proliferazione di batteri e malattie.
  • Fiori di Sambuco (Sambucus nigra), dall’azione diaforetica, cioè che aiuta ad abbassare la temperatura corporea aumentando la sudorazione, ma anche sfiammante ed emolliente a livello delle prime vie respiratorie. Oltre a mostrare buone proprietà antiossidanti e diuretiche.
  • Fiori e brattee di Tiglio (Tilia platyphyllos Scoop), dalla buona azione calmante della tosse, antispastica ed emolliente delle vie respiratorie. Diaforetica e favorisce la fluidificazione del muco.
  • Corteccia di Salice (Salix alba) dalla spiccata proprietà antinfiammatoria, piccolo aiuto per abbassare la febbre e per superare il raffreddore.

Come si prepara e come si assume

Si procede preparando un infuso: ovvero versando dell’acqua bollente sopra ad 1 cucchiaio di Tisana Invernale e lasciandola in infusione per circa 10 minuti. Successivamente di filtra e si beve.

Si consiglia il consumo di 2-3 tazze al giorno, meglio se lontano dai pasti.

Valida anche per i bambini dopo i 2 anni di età: si riduce la dose ad 1 cucchiaio in totale al giorno.

Si sconsiglia di assumere questa tisana in gravidanza ed allattamento, in caso di terapie anticoagulanti ed in caso di allergia all’aspirina o ad altre piante presenti in formulazione.

Vendita online

Si può acquistare la Tisana Invernale, ottima per il raffreddore, nella nostra erboristeria online. Oppure, se preferisci, chiamaci al 045 4645900, telefonando potrai chiedere informazioni sui prodotti ed effettuare un ordine. Riceverai i nostri prodotti naturali comodamente a casa.

 

Fonti:

-Paolo Campagna. (2008), Farmaci vegetali. Manuale ragionato di fitoterapia. Ed. Minerva Medica.

-Enrica Campanini. (2012), Dizionario di fitoterapia e piante medicinali. Ed. Tecniche Nuove.

-Bruno Brigo. (2003), L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia. Ed. Tecniche Nuove.

 

Tisana Invernale

100040e-tisana-invernale_hi

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta