Approfondimenti

La tisana per depurare i reni naturalmente: Tisana Tonicren

I reni sono degli importanti organi “filtro” del nostro corpo. Filtrano il sangue ed eliminano le sostanze di scarto attraverso le urine.

Per questo è molto importante mantenerli in buona salute e prevenire la formazione di renella (sabbia ai reni) e calcoli renali.

Un valido rimedio naturale è bere delle tisane a base di piante dall’azione diuretica così da stimolare la depurazione dei reni ed eliminare i piccoli sedimenti. Vediamo meglio perché questa tisana aiuta e fa bene ai reni.

Tisana Depurativa per i Reni: Perché Assumerla

Per prevenire la formazione di renella e calcoli renali è importante bere molta acqua (almeno 8 bicchieri al giorno). Ma bere solo acqua a volte non basta, per questo tra i rimedi naturali è consigliato il consumo di una tisana a base di erbe depurative.

La Natura infatti ci offre numerose piante officinali utili nella disgregazione di piccoli sedimenti nei reni, che grazie alla loro azione depurativa e diuretica aiutano i reni a disintossicarsi di tali accumuli e a riprendere il loro naturale funzionamento.

Quindi assumere durante il giorno una tisana dall’azione depurativa sulle vie urinarie è una buona pratica di benessere che permette una profonda pulizia dei reni e la disintossicazione del corpo.

Erbe Officinali Che Fanno Bene Ai Reni

Le erbe che consigliamo in taglio tisana che aiutano a purificare e disintossicare i reni e le vie urinarie in modo naturale sono:

  • Centinodia (Polygonum aviculare): promuove la disgregazione e l’eliminazione di piccoli sedimenti minerali nei reni, “Infatti viene segnalato come la pianta più nota e impiegata nella litiasi renale dalla tradizione popolare non tanto per le proprietà diuretiche ma per la capacità di eliminazione rapida e sicura di sassi piccoli e grandi” cit. E. Campanini.
  • Equiseto (Equisetum arvense): diuretico, aiuta a pulire i reni. Aumenta il volume delle urine drenando in modo efficace l’organismo. Evita inoltre l’eccessiva perdita di sali minerali.
  • Ginepro (Juniperus communis): mostra importanti proprietà diuretiche, purificanti.

Come Preparare Correttamente La Tisana

  1. Si pongono 2-3 cucchiai da tavola rasi di tisana in 500ml di acqua fredda
  2. Si porta ad ebollizione e si lascia bollire per circa 10 minuti a fiamma bassa.
  3. Successivamente si spegne il fuoco e si lascia a riposare per almeno altri 10 minuti.
  4. Appena la tisana sarà pronta si può versare all’interno di una borraccia da mezzo litro così da poterla portare con sé e berla durante l’intera giornata.

Questo articolo è a puro scopo informativo, si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica, e non vuole essere in alcun modo di natura prescrittiva. Prima dell’utilizzo di qualsiasi rimedio naturale chiedere consiglio al proprio medico curante. 

 

Fonti:

  • Enrica Campanini. (2012), Dizionario di fitoterapia e piante medicinali. Ed. Tecniche Nuove.
Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI