News

Incontri Erbecedario: utilizzare i frutti selvatici e riconoscere le piante tossiche

Frangola Frutti Selvatici

Erbecedario di Sprea ed il Gruppo Micologico ed Ambientale di Lugagnano organizzano due incontri di formazione per imparare a riconoscere ed utilizzare, ove possibile,  vegetali e frutti spontanei della nostra Flora.

  • I Incontro – Lunedì 27 febbraio 2017 ore 20:30
    “Piccoli frutti e bacche selvatiche della nostra flora” Parte I
  • II Incontro – Lunedì 6 marzo 2017 ore 20:30
    “Principali piante tossiche della nostra flora” Parte I

Relatrice Dott.ssa Serena Brugnoli di Erbecedario – le erbe di Sprea.

Al termine degli incontri è prevista un’uscita a Sprea in data da concordare di Sabato per visitare il Giardino officinale di Don Zocca.

Riconoscere le piante tossiche da quelle commestibili

Quando si è all’aria aperta in occasione di una bella escursione in mezzo ai prati ed ai boschi, è probabile incontrare lungo il proprio cammino delle bacche colorate ed invitanti.

E’ molto importante saper riconoscere quali sono commestibili e quali invece sono tossiche e velenose per l’uomo. Quando non siamo sicuri di un frutto al 100% è meglio evitare la raccolta.

Durante le due giornate di corso verranno affrontate entrambe le tematiche, la prima sera verranno illustrate le piante commestibili, tutte le bacche ed i frutti di bosco con potenti proprietà anti-ossidanti e molto gustose, buone anche per preparare ed arricchire i nostri piatti in cucina. La seconda serata invece sarà centrata sulle piante tossiche e velenose.

Informazioni ed iscrizioni

Presso Gruppo Micologico di Lugagnano.
Referente: Sig. Bruno Cristini
Email: bruno@studiocristini.it
Costo: tessera iscrizione Gruppo Eco micologico.

Sede corso:

Baita Alpini – Viale dei Caduti del Lavoro – Lugagnano (Vedi mappa)

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta