Approfondimenti

Sciroppo lassativo per bambini

sciroppo lassativo bambini naturale Erbecedario

La stitichezza nei bambini è un disturbo molto comune e sicuramente uno dei problemi più fastidiosi in tenera età. Ma spesso facilmente risolvibile con l’approccio giusto: pazienza, alimentazione, movimento e …rimedi naturali! Tra questi troviamo gli sciroppi naturali per assunzione orale.  Uno di questi è lo sciroppo lassativo per bambini Erbecedario di cui parleremo in questo articolo.

Innanzitutto inquadriamo meglio la problematica della stipsi a seconda dell’età del bambino: 

  • Stitichezza nel neonato: quando il bambino è molto piccolo non si può parlare propriamente di stitichezza, generalmente i neonati si mostrano sofferenti nel tentativo di evacuare in quanto stanno semplicemente imparando ad usare i muscoli necessari a questa azione. È un fenomeno fisiologico che spesso non necessita di interventi curativi (a volte controproducenti). Si consiglia comunque di rivolgersi al pediatra.
  • Stitichezza nei bambini dai 2 anni in poi: si parla di stitichezza se le feci sono dure e le evacuazioni poco frequenti e dolorose. Le cause possono essere legate ad abitudini alimentari errate oppure di natura psicologica. Spesso il problema della stipsi nei bambini si manifesta con l’inizio dell’uso del vasino. di conseguenza la domanda è: Quando è meglio togliere il pannolino? Il momento per iniziare a togliere il pannolino varia molto da bambino a bambino (generalmente intorno ai 2 anni, ma può essere anche 3-4-5 anni). Meglio comunque non anticipare troppo per evitare lunghe attese, scarsi risultati e inutili frustrazioni. 

Come aiutare i bambini a fare la cacca

  • Agire sull’alimentazione: è fondamentale mangiare bene, prediligendo alimenti ricchi di fibre, cereali integrali, frutta e verdura. Tra i cibi lassativi prediligere: kiwi, prugne, more, datteri, fichi, susine, uva passa. In caso di stipsi meglio evitare le banane in quanto carenti d’acqua e più difficili da digerire. 
  • Fare movimento: procrastinare la defecazione per il gioco o avere una vita sedentaria (es. troppe ore davanti alla tv al posto di fare giochi all’aperto) sono fattori che aumentano la comparsa della stipsi. Meglio stimolare i bambini ad avere una vita attiva, il movimento fa molto bene all’intestino ed è uno dei rimedi per la stitichezza più efficaci.
  • Bere acqua: molto importante per dare emollienza alle feci e facilitare l’evacuazione. N.B. Meglio preferire l’acqua ai succhi. 
  • Avere molta pazienza: affinché il bambino impari che è necessario fare la cacca nel momento e nel luogo giusto, i genitori non devono esercitare troppa pressione psicologica. Non sempre il fatto di non evacuare ogni giorno è dovuto alla stitichezza. Non tutti i bambini hanno lo stesso ritmo. Ci sono bimbi che fanno la cacca più volte al giorno e chi una volta ogni 2-3 giorni. Se la causa è lo “spannolinamento” il bambino ha bisogno di capire che finalmente c’è una cosa in cui è completamente padrone e di cui è responsabile. In caso di costipazione, vogliamo aiutare il tuo bambino a fare la cacca anche con una piccola storiella in cui potrà identificarsi (scarica qui il PDF).
  • Rimedi naturali: favorire rimedi delicati, ovvero che non irritano le mucose dell’intestino. Questo per non abituare l’intestino a tali rimedi ed evitare la sindrome dell’intestino pigro. Meglio scegliere rimedi a base di erbe delicate come nello Sciroppo Dolce Transito Erbecedario.

Sciroppo lassativo Dolce Transito Erbecedario

Prima dell’assunzione di questo sciroppo chiedere il consiglio del pediatra che valuterà al meglio lo stato di salute del bambino.

Sciroppo Dolce Transito

Sciroppo Naturale Lassativo per Bambini

Cosa contiene?

È uno sciroppo realizzato su una base di succo di mela concentrato in cui sono stati sciolti estratti di lassativi naturali come: 

  • Manna da Frassino:  sostanza zuccherina che cola dal fusto del Fraxinus ornus L., il cui principale costituente è il mannitolo (70-90%). Agisce richiamando acqua nell’intestino con un aumento della massa fecale che porta a una stimolazione meccanica della peristalsi intestinale. 
  • Tamarindo: trattiene e richiama acqua nel lume intestinale, dando alle feci una consistenza più morbida.
  • Inulina da Cicoria: svolge un’azione prebiotica, favorisce cioè lo sviluppo della microflora intestinale favorendo i cosiddetti “batteri utili”. 
  • Psillio, Malva e Altea: le mucillagini richiamano acqua formando un gel voluminoso che stimola i movimenti peristaltici dell’intestino facilitando l’evacuazione. 
  • Finocchio: contrasta la formazione di gas, gonfiori e fermentazioni nell’apparato digerente.

Come agisce?

Le erbe in formulazione agiscono in modo osmotico e di massa, quindi in modo dolce e senza causare gli effetti collaterali degli antrachinoni (principi attivi che irritano le pareti intestinali). Proprio per questo lo Sciroppo Dolce Transito è un rimedio naturale delicato che favorisce la regolarità intestinale senza causare la sindrome dell’intestino pigro. 

Ci sono controindicazioni?

  • Questo sciroppo contiene fibre e mucillagini, sostanze dal forte potere assorbente: evitare quindi l’assunzione in contemporanea con farmaci di sintesi e farmaci salvavita, in quanto si potrebbe verificare una diminuzione della loro efficacia.
  • Evitare se si soffre di glicemia alta ed in caso di allergia alle piante presenti in formulazione. 

Come si usa?

Somministrare 1-2 cucchiaini da caffè (5/10 ml) di sciroppo sciolto in un bicchiere d’acqua, la sera prima di andare a dormire. Si prosegue con questo dosaggio finché il prodotto fa effetto e il bambino riesce ad andare di corpo con regolarità, successivamente si diminuisce il dosaggio gradualmente.

Dosaggio per adulti: Stessa modalità, si raddoppia la dose, quindi 1-2 cucchiai da minestra (10/20 ml).

Hai qualche domanda o curiosità in merito a questo articolo? Lasciaci un commento qui sotto. 

Fonti: 

  • Erica Campanini (2013), Fitopediatria. Manuale pratico per medici e farmacisti (Medicina Naturale). Tecniche Nuove.

Schede Erbe

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Frassino da Manna, Fraxinus ornus L.
Tamarindo, Tamarindus indica L.
Cicoria, Cichorium intybus L.
Psillio, Plantago psyllium L.
Malva, Malva sylvestris L.
Altea, Althaea officinalis L.
Finocchio Selvatico, Foeniculum vulgare Miller

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Prodotti naturali erboristici per diverse esigenze di benessere Tisane Naturali, Decotti e Infusi Erbe Erboristeria Erbecedario Borraccia termica con infusore acciaio inox e bambù Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani
 

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI