Rimedi naturali per i disagi femminili

rimedi naturali per donne

Affrontare i disagi femminili può sembrare un viaggio attraverso un terreno impervio, dove ogni curva nasconde un nuovo sfida. Ma cosa succederebbe se ti dicessimo che esiste una mappa segreta, tracciata dalla natura stessa? Il ciclo femminile, con tutti i suoi alti e bassi, non deve essere affrontato da sole e con disagio. 

Fortunatamente, l’erboristeria offre una vasta gamma di soluzioni naturali. Ecco cosa fare e cosa prendere per alleviare questi disturbi, permettendo alla donna di vivere ogni fase della vita con maggiore serenità e benessere.

Prodotti erboristici per varie problematiche delle donne

  • Regolarizza il ciclo mestruale con l’Agnocasto

L’Agnocasto (Vitex agnus castus L.) è noto tra i rimedi erboristici per la sua capacità di regolarizzare il ciclo mestruale, riducendo i sintomi del disturbo premestruale (PMS) e migliorando l’equilibrio ormonale. Questo rimedio agisce sostenendo l’attività della dopamina, un neurotrasmettitore che può influenzare positivamente l’equilibrio degli ormoni femminili.

Soluzione Idroalcolica Agnocasto: (tintura madre) si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua. 

  • Flusso scarso / abbondante: aiutati con Achillea e Salvia

L’Achillea (Achillea millefolium L.) è un’erba officinale che può regolarizzare il flusso mestruale, sia in caso di abbondanza che di scarsità, grazie alle sue proprietà emostatiche e tonificanti. La Salvia (Salvia officinalis L.), invece, è utile per bilanciare i livelli di estrogeni, aiutando a ridurre i flussi eccessivamente abbondanti.

Soluzione Idroalcolica Achillea: (tintura madre) si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua. 

Soluzione Idroalcolica Salvia: (tintura madre) si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua. 

Tisana Mes: con Salice, Melissa, Verbena odorosa ed Achillea. Bere 2/3 tazze al giorno.

  • Crampi addominali addio con Calendula, Meliloto e Angelica 

Per combattere i crampi addominali, la Calendula (Calendula officinalis L.) offre proprietà antispasmodiche e lenitive, il Meliloto (Melilotus officinalis L.) aiuta a calmare le contrazioni dolorose dell’utero, mentre l’Angelica (Angelica archangelica L.) è nota per le sue proprietà rilassanti muscolari. Questa combinazione di erbe può essere particolarmente utile preventivamente e durante il periodo mestruale per alleviare i crampi e il disagio. 

Gocce del Benessere Mes: a base di tinture madre di Calendula, Meliloto e Angelica. Si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua. 

  • Ritrova sollievo dal prurito intimo con Propoli, Tea Tree e Lavanda

In caso di prurito intimo dato da candida, degli ottimi rimedi coadiuvanti sono: La propoli, che ha proprietà antimicrobiche e antifungine. L’olio essenziale di tea tree che agisce come potente antifungino naturale. La lavanda che offre sollievo grazie alle sue proprietà lenitive e calmanti. 

Detergente intimo: lenitivo e purificante con estratti di propoli, timo, camomilla. 

Oli essenziali di Lavanda e di Tea Tree: veicolati in un cucchiaino di olio vegetale possono essere utili per lenire e purificare pelle e mucose. 

  • Combatti la cistite con Uva ursina, Erica, Timo e Pilosella

Per affrontare i fastidiosi sintomi delle infezioni alle vie urinarie, l’Uva ursina (Arctostaphylos uva-ursi L.) è efficace per le sue proprietà antibatteriche e diuretiche. L’Erica (Calluna vulgaris L.) aiuta a ridurre l’infiammazione, il Timo (Thymus vulgaris L.) possiede proprietà antimicrobiche, e la Pilosella (Hieracium pilosella L.) favorisce l’eliminazione dei liquidi. Queste erbe possono essere utilizzate sia in forma di tisana che come integratori.

Gocce del Benessere Vie Urinarie: a base di tinture madre di Uva ursina, Erica, Timo e Pilosella. Si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua. 

Soluzione Idroalcolica Uva Ursina: si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua. 

  • Affronta i sintomi della menopausa con Trifoglio rosso, Avena, Biancospino, Luppolo e Salvia

I sintomi della menopausa, come vampate di calore, sbalzi d’umore e disturbi del sonno, possono essere mitigati con l’uso di Trifoglio rosso (Trifolium pratense L.), Avena (Avena sativa L.), Biancospino (Crataegus monogyna Jacq.), Luppolo (Humulus lupulus L.) e Salvia (Salvia officinalis L.)

Il Trifoglio rosso contiene fitoestrogeni, che possono aiutare a bilanciare gli ormoni, mentre l’Avena ha proprietà calmanti. Il Biancospino supporta la funzione cardiaca, il Luppolo agisce contro l’insonnia e la Salvia aiuta a regolare la sudorazione eccessiva.

Gocce del Benessere Over40: integratore che include questi estratti che aiutano a bilanciare gli ormoni e a ridurre i sintomi della menopausa. Si assumono 60 gocce, 2 volte al giorno (totale 120 gocce), sciolte in un po’ d’acqua.

  • Niente più secchezza vaginale con Aloe e Calendula

Per combattere la secchezza vaginale, spesso presente durante la menopausa.  Può essere utile usare apposite gel o creme a base di Aloe vera (Aloe barbadensis Miller) e di Calendula (Calendula officinalis L.) possono offrire un sollievo naturale. L’Aloe vera è conosciuta per le sue proprietà idratanti e lenitive, mentre la Calendula ha effetti calmanti e riparatori sulla pelle e sulle mucose.

In conclusione, questa avventura attraverso i rimedi naturali ci ha svelato che non siamo sole nel viaggio verso il benessere femminile. La Natura mette a disposizione una ricchezza di soluzioni per i problemi femminili, offrendo alle donne opzioni delicate per prendersi cura del proprio corpo in ogni fase della vita

Speriamo che questo articolo sia stato utile, offrendovi spunti preziosi e soluzioni naturali per affrontare i disagi femminili con serenità. La nostra intenzione è quella di condividere con voi le potenzialità delle piante e degli estratti naturali, alleati preziosi nella cura del corpo. 

Se hai trovato interessante questo articolo o se desideri condividere la tua esperienza, dubbi o suggerimenti, ti invitiamo a lasciare un commento qui sotto. Il tuo feedback è per noi una fonte inestimabile di ispirazione e un modo per continuare a migliorare. 

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Schede Erbe: 

Per maggiori informazioni sulle Erbe presenti sull’articolo cliccare sui seguenti link:

Agnocasto, Vitex agnus castus Kurz
Achillea, Achillea millefolium L.
 Salvia, Salvia officinalis L.
Calendula, Calendula officinalis L.
Meliloto, Melilotus officinalis L.
Angelica, Angelica archangelica L.
Lavanda, Lavanda officinalis Chaix
Tea Tree, Melaleuca alternifolia Mill.
Uva Ursina, Arctostaphylos uva ursi (L.) Sprengel
Erica, Calluna vulgaris L.
Timo, Thymus vulgaris L.
Pilosella, Hieracium pilosella L.
Trifoglio rosso, Trifolium pratense L
Avena, Avena sativa L.
Biancospino, Crataegus monogyna Jacq. (Lindm.)
Luppolo, Humulus lupulus L.
Salvia, Salvia officinalis L.
Aloe Vera, Aloe vera (L.) Burm. F.

Scopri di più
Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024 Rimedi Naturali Cellulite Vendita Online Saponi Naturali Detergenti Erbecedario I prodotti consigliati dagli Erboristi di Erbecedario

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta