Approfondimenti

Olio di Propoli, mucolitico naturale per naso e orecchie dei bambini

Olio propoli mucolitico naturale bambini

Raffreddore, tosse, mal d’orecchie e mal di gola sono molto frequenti nei bambini durante la stagione invernale. Se è vero che questo rientra nella normalità dal momento che i bambini hanno un sistema immunitario debole, non ancora completamente maturo, è anche vero che i disturbi a carico delle vie respiratorie si possono prevenire ed alleviare attraverso l’uso di rimedi naturali.

Un esempio è la propoli, preziosa sostanza derivante dal sapiente lavoro delle api, dalla quale si possono ricavare vari preparati con proprietà benefiche sulle vie aeree, come l’olio di propoli.

Scopriamo meglio che cos’è, a cosa serve e come utilizzarlo.

Cos’è l’olio di propoli

L’olio di propoli è un estratto ricavato dalla macerazione della propoli grezza in un olio vegetale (olio di mais, olio di mandorle dolci, olio extravergine di oliva o altro).

Si ottiene così un olio dall’azione antisettica e decongestionante sulle vie respiratorie, indicato soprattutto per lenire le infiammazioni causate da influenza e raffreddore su naso ed orecchie.

E’ un prodotto sicuro e facile da applicare, per questo si può utilizzare anche nei bambini più piccoli di 1 o 2 anni.

Si può acquistare l’olio di propoli in erboristeria, nei negozi specializzati in vendita di prodotti naturali o tramite gli apicoltori.

Proprietà benefiche per naso e orecchie

L’olio di propoli è un prodotto indicato per applicazioni locali sulle mucose di naso ed orecchie, sulle quali svolge un’azione emolliente, lenitiva, mucolitica ed espettorante.

Favorisce il benessere delle vie respiratorie, aiutando a ridurre le infiammazioni e ad eliminare il catarro in eccesso presente su naso ed orecchie. Per questo è un valido rimedio naturale in caso di naso chiuso, raffreddore, sinusite e mal d’orecchie. Utile anche per donare morbidezza ed idratazione al naso rosso e secco causato dai continui sfregamenti del soffiarsi il naso.

Come e quando si usa per i bambini

In caso di raffreddore e naso chiuso nei bimbi si consiglia di applicare 1/2 gocce per narice, inspirando bene. L’applicazione può essere effettuata più volte al giorno, a seconda del bisogno.

In caso di catarro fermo nelle orecchie, mal di orecchie od otite si consiglia di applicare 1/2 gocce all’inizio del dotto auricolare, preferibilmente alla sera prima di andare a letto ed inserendo un po’ di cotone senza spingerlo troppo in profondità, per non fare fuoriuscire il prodotto.

Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI