Approfondimenti

I benefici della Muira Puama

benefici Muira Puama afrodisiaco naturale

Forse non l’hai mai sentita nominare, ma la Muira Puama è tra le principali piante dalle proprietà afrodisiache. Cerchiamo di conoscerla meglio in questo articolo.

Che cos’è la Muira Puama?

Muira puama è il nome volgare di Ptychopetalum olacoids (o Ptychopetalum ovata), una pianta originaria della foresta amazzonica brasiliana appartenente alla famiglia delle Oleaceae.

Si tratta di un piccolo albero alto fino 5 metri di altezza, con foglie ovali di colore verde brillante sulla pagina superiore e con piccoli fiori molto profumati.

Pianta molto famosa per essere un afrodisiaco naturale, se ne utilizzano le radici e la corteccia dei rami ricche di:

  • olio essenziale
  • acidi grassi
  • sostanze amare
  • tannini
  • steroli vegetali
  • alcaloidi rappresentati dalla muirapuamina

Proprietà e benefici

La Muira puama è considerata un rimedio naturale dalle proprietà toniche e rinvigorenti, grazie alle quali può risultare utile per:

  • stimolare le funzioni sessuali maschili e la libido
  • contrastare la stanchezza fisica e mentale
  • migliorare la memoria e la concentrazione
  • ridurre lo stress

È una pianta che vanta una lunga storia di impiego nella medicina popolare brasiliana, dove viene utilizzata soprattutto come afrodisiaco. Qui le popolazioni indigene con le radici e la corteccia dei rami preparano un decotto da bere o da applicare esternamente sui genitali dell’uomo attraverso dei semicupi.

Il suo uso in Europa risale invece agli inizi del ‘900, dove la pianta si è diffusa per la sua fama di migliorare le prestazioni sessuali e si può trovare in vari integratori in gocce, compresse o capsule.

“L’alcaloide muirapuamina avrebbe azione alfa-bloccante e vasodilatatrice tale da giustificare l’uso afrodisiaco della pianta” (Campanini E., 2014, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove pag. 622).

Mancano tuttavia studi scientifici adeguati per affermare questa proprietà della pianta, che rimane quindi solo di uso tradizionale.

Oltre che come tonico-afrodisiaco, nei luoghi di origine la medicina popolare la utilizza anche contro i disturbi mestruali, i dolori alle articolazioni e come stimolante dell’appetito.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L’uso della Muira puama nei prodotti naturali è considerato sicuro ai dosaggi consigliati, se non in caso di allergia ed ipersensibilità individuali.
Non sono segnalate particolari controindicazioni.
Per sicurezza è meglio non utilizzarla in gravidanza ed allattamento.

Fonti:

  • Campanini E., 2014, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove.          

Questo articolo si basa sull’uso popolare tradizionale e sulla letteratura scientifica. Le informazioni ed i consigli presenti non sono di natura prescrittiva o curativa, ma hanno solo uno scopo informativo.

Erbecedario Erboristeria online: vendita prodotti naturali, artigianali ed italiani

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

    Lascia una risposta

    COMMENTI RECENTI